Appuntamenti Vittoria 31/05/2016 17:24 Notizia letta: 1815 volte

RiMusicalizzazioni chiude con The Navigator

La rassegna di cinema e musica dal vivo
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/31-05-2016/1464708396-0-rimusicalizzazioni-chiude-con-the-navigator.jpg&size=665x500c0

Vittoria - Ultimo appuntamento di “RiMusicazioni”, la rassegna dedicata al cinema muto sonorizzato dal vivo, in corso al Chiostro delle Grazie a Vittoria. Sabato prossimo, 4 giugno, alle ore 21.00 il Darshan Ensemble musicherà dal vivo il film comico del 1924 “The Navigator”, con la regia di Buster Keaton e Donald Crisp. Dopo i successi dei precedenti cineconcerti, toccherà al quintetto proveniente da Catania chiudere la rassegna promossa da “Quattroetrentatre”, con la direzione artistica di Alessandro Nobile. L’ensemble, nato con lo scopo di sonorizzare dal vivo vecchi film muti in bianco e nero, è composto da Ketty Teriaca al pianoforte, Gerardo Maida al violoncello, Adriano Murania al violino, Davide Galaverna alla fisarmonica e Riccardo Gerbino alle percussioni. Un gruppo misto che unisce elementi di diversa estrazione musicale, sia accademica che folk: Maida, Murania e Galaverna, di formazione classica, provengono dal Teatro Bellini di Catania, mentre la Teriaca spazia dalla world music alla classica, e Gerbino, membro del gruppo Dounia, è di formazione più acustica. Il loro sarà un accompagnamento diverso rispetto a quelli degli incontri precedenti. Mentre il pianista Giovanni Renzo, aprendo la rassegna, ha fatto una ricerca delle musiche che hanno accompagnato il collage di film dei primi anni del ‘900 proiettato durante il primo cineconcerto, e il trombettista jazz Luca Aquino ha lasciato spazio all’improvvisazione nel suo accompagnamento del film “Nosferatu”, il Darshan Ensemble proporrà musiche originali e riadattamenti di brani dal repertorio classico, lasciando all’improvvisazione solo piccole parti del film, come i passi, le cadute o qualche rumore, in linea con quello che era il modo più classico di sonorizzare dal vivo un film muto. Il sapiente uso evocativo della musica, sempre sorretto da una grande sensibilità interpretativa, ha portato l'Ensemble Darshan ad esibirsi nei più importanti festival siciliani del cinema. Sabato chiuderà anche la mostra fotografica “Camera Oscura”, curata da Nanni Licitra e Marcello Amarù, allestita all’interno della Sala delle Capriate del Chiostro delle Grazie, che ha accompagnato tutto il festival. La rassegna gode del patrocinio del Comune di Vittoria. I biglietti in prevendita possono essere acquistati presso Agenzia Macauda, in via Bixio 113/A e presso la Farmacia Jacono, in piazza del Popolo, a Vittoria. Per info associazione4e33@gmail.com - www.quattroetrentatre.it.

Redazione