Attualità Vittoria

VideoLab Film Festival, aperto il bando di selezione

Dal 2 giugno

Vittoria - La direzione artistica del XVIII VideoLab Film Festival, Concorso Internazionale dei Cortometraggi del Cinema d’Arte Mediterraneo di Kamarina, è lieta di annunciare l’apertura del Bando di selezione 2016. La scadenza per la partecipazione è fissata al 15 luglio.

Il festival, fondato e diretto dal giornalista e scrittore Andrea Di Falco e organizzato dalla Filmoteca Laboratorio 451, si svolge giovedì 25, venerdì 26, sabato 27, domenica 28 agosto 2016, all’interno del Parco archeologico terracqueo del museo regionale di Kamarina, nel sud est siciliano, in provincia di Ragusa. Luogo eletto d’incontri e di proiezioni è il parco archeologico. L’ingresso per gli spettatori è gratuito.

Il VideoLab Film Festival, il cui presidente onorario è il regista e scenografo Manuel Giliberti, si rivolge a tutti gli autori del cinema breve dell’area mediterranea che si occupano di finzione e di documentazione (la video arte è esclusa dalla selezione), con particolare riferimento ai cortometraggi di forte impatto narrativo. La riflessione sulla scrittura, come da tradizione, è uno degli aspetti decisivi su cui punta il festival.

I cortometraggi devono essere sottotitolati in italiano e in inglese. Possono essere presentati al VideoLab Film Festival i cortometraggi che rispettino le seguenti condizioni: devono essere prodotti dopo il 2014; devono essere girati da autori italiani, comunitari, stranieri dell’area mediterranea; devono essere presentati in supporto dvd o inviati via web (all’indirizzo: laboratorio451@gmail.com); devono rispettare la durata massima di 30 minuti; possono essere realizzati in qualsiasi lingua, dialetti compresi, purché siano sottotitolati in italiano e in inglese.

Ciascun autore (o chi detiene i diritti del cortometraggio) può iscrivere una sola opera. La partecipazione è a titolo gratuito. I materiali forniti restano disponibili sul sito e nell’archivio della Filmoteca Laboratorio 451 senza limite di durata. Le spese di spedizione dei cortometraggi sono a carico degli autori. I dvd pervenuti non vengono restituiti, anche in caso di esclusione. Ma entrano, di diritto, a fare parte dell’archivio della Filmoteca Laboratorio 451.

Le iscrizioni si aprono oggi, giovedì 2 giugno 2016. Può essere compilata la Scheda di partecipazione disponibile, con il Bando di selezione, sul sito www.laboratorio451.it, o via mail su richiesta, all’indirizzo:

laboratorio451@gmail.com.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1510057997-3-confeserfidi.gif

I cortometraggi iscritti alla selezione, unitamente alla Scheda di partecipazione, a una sinossi e a una biografia del regista in formato cartaceo, vanno inseriti in un plico e inviati entro il 15 luglio 2016 al seguente indirizzo: Filmoteca Laboratorio 451 - XVIII VideoLab Film Festival 2016, Concorso Internazionale dei Cortometraggi del Cinema d’Arte Mediterraneo di Kamarina - Via Goito n° 20 - 97019 Vittoria (Ragusa). Fa fede il timbro postale. La data di scadenza del Bando di selezione è tassativa: 15 luglio 2016. Sono automaticamente esclusi tutti i lavori spediti oltre tale data. I cortometraggi selezionati concorrono ai seguenti premi decretati dalla Giuria nominata dalla direzione del festival: Miglior Cortometraggio Mediterraneo; Miglior Documentario Mediterraneo; Miglior Regia; Miglior Sceneggiatura; Miglior Attore; Miglior Attrice.

Si allegano: il Bando di selezione 2016, in italiano e in inglese; la Scheda di partecipazione, in italiano e in inglese; una foto, nella quale sono ritratti il direttore artistico Andrea Di Falco e il regista Pasquale Scimeca, “Maestro del cinema d’arte” dell’edizione 2015. 

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif