Attualità Pozzallo 04/06/2016 12:05 Notizia letta: 3381 volte

Continuava ad affittare la villetta alle prostitute, sequestrato immobile

Un pozzallese di 61 anni recidivo
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-06-2016/1465034892-0-continuava-ad-affittare-la-villetta-alle-prostitute-sequestrato-immobile.jpg&size=500x500c0

Pozzallo - Ennesimo sequestro di un immobile perché trasformato in casa a “luci rosse”. La polizia ha sequestrato preventivamente un immobile a Pozzallo di proprietà di C.R., pozzallese di 61 anni. Erano passate poche settimane da quando la Sezione antiprostituzione della Squadra Mobile di Ragusa aveva chiuso l’immobile oggetto di sequestro ma, nonostante questo, il proprietario ha pensato bene di reiterare la sua condotta continuando ad affittare l’immobile a prostitute sudamericane, questa volta pubblicizzando pure la piccola villetta. Dopo gli accertamenti effettuati, la Squadra Mobile è stata delegata dalla Procura della Repubblica di Ragusa, per sequestrare l’intero immobile. L’indagato rischia la confisca della casa, ovvero la perdita della proprietà dell’immobile.

Irene Savasta