Attualità Vittoria

Ballottaggio Moscato Aiello, un voto contro Nicosia

Il voto a Vittoria
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-06-2016/1465206983-1-ballottaggio-moscato-aiello-un-voto-contro-nicosia.jpg&size=473x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-06-2016/ballottaggio-moscato-aiello-un-voto-contro-nicosia-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-06-2016/1465206983-1-ballottaggio-moscato-aiello-un-voto-contro-nicosia.jpg

Vittoria - L’unico Comune al voto in provincia di Ragusa ma anche il più popoloso in Sicilia con i suoi 61 mila abitanti ha scelto al primo turno il ‘giovane’ Moscato e il ‘vecchio’ Aiello ma soprattutto ha deciso di ‘bastonare’ l’amministrazione uscente guidata da Giuseppe Nicosia penalizzando oltremisura la candidata Lisa Pisani, sua assessore allo Sviluppo Economico,  che non sfiora neanche il 10%. Un voto che deve far riflettere non solo Nicosia ma tutto il gruppo dirigente del Pd. Che Giovanni Moscato fosse avanti lo si intuiva da tempo per come aveva preparato la campagna elettorale: rinunciando ai simboli di partito e scegliendo la formazione di un polo civico. Sorprende il ritorno dell’immarcescibile Aiello che dopo aver fallito cinque anni il ballottaggio lo ottiene ora sfruttando appieno il voto disgiunto che ha penalizzato invece Lisa Pisani che rispetto alle sue liste ha quasi 2000 voti in meno. Non ha ‘bucato’ come candidata considerata esterna al Pd oppure Aiello ha ‘succhiato’ molti volti al Pd. C’è dell’uno e c’è dell’altro. Il previsto exploit del Movimento5Stelle non c’è stato: solo una buona affermazione.

Ora si riparte con Moscato in vantaggio. Ma quella con Aiello è una partita aperta che proverà ad ideologizzare il voto: anche se questo voto di politico non ha avuto nulla. Moscato vi ha rinunciato ed ha puntato sul cambiamento, Aiello sulla sua esperienza di vecchio amministratore.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif