Cronaca Acate 07/06/2016 11:55 Notizia letta: 2148 volte

Nascondeva in casa un fucile rubato, arrestato

L'aveva rubato ad un anziano del paese
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/07-06-2016/nascondeva-in-casa-un-fucile-rubato-arrestato-500.jpg

Acate - Nel corso della mattinata odierna, in tutta la giurisdizione della Compagnia di Vittoria, sono stati effettuati numerosi controlli finalizzati a verificare il rispetto della normativa vigente in materia di armi e munizioni.

L’attività, che ha una finalità sia di natura preventiva che repressiva, ha permesso di trarre in arresto ad Acate un pregiudicato tunisino, Chebbi Mohamed, di anni 45, trovato in possesso di un fucile doppietta cal. 12 marca Krupp Ehsen risultato rubato.

Nello specifico, i Carabinieri della locale Stazione hanno perquisito attentamente l’abitazione dell’uomo, ritrovando all’interno di uno scantinato, che era chiuso a chiave, un fucile nascosto dietro uno scaffale e avvolto in una coperta. Il tunisino non ha saputo fornire alcuna indicazione sulla provenienza dell’arma ed è stato così condotto presso la caserma di via Galileo Galilei.

Qui i militari, eseguite le verifiche sul fucile, hanno appurato che l’arma era stata rubata recentemente ad un anziano del paese, nel frattempo deceduto. Al termine di tutte le attività, il tunisino, che dovrà ora rispondere di ricettazione e detenzione illegale di arma comune da sparo, è stato dichiarato in stato di arresto e su disposizione del sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa, dott. Francesco Riccio, tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari. Sul fucile, sottoposto a sequestro, sono tuttora in corso approfonditi esami tecnico-balistici al fine di accertare se sia stato utilizzato per compiere reati nel territorio.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg