Cronaca Vittoria 08/06/2016 17:51 Notizia letta: 10268 volte

20 mila piante di marijuana ad Avola, a capo c'era un vittoriese

Maxi sequestro
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/08-06-2016/20-mila-piante-di-marijuana-ad-avola-a-capo-c-era-un-vittoriese-500.jpg

Vittoria - 20 mila piante di marijuana sequestrate ad Avola. L’organizzazione, era composta da un vittoriese, una rumena e un tunisino: sono stati arrestati Mario Costa, vittoriese, 54 anni, Muj Lenuta, 47 anni e Brahmi Samir Ben Sghaier, tunisino. Il reato contestato è coltivazione e produzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La polizia di Avola ha scoperto un appezzamento di terreno di circa 15.000 metri quadri, fra Noto e Avola, precisamente  in contrada Renna: qui, vi era una coltivazione di circa 20.000 piante di marijuana, alte in media 1,70 metri, distribuite in 53 serra-tunnel, ciascuno dei quali lungo tra i 35 e i 70 metri. I tunnel esterni, per nascondere la coltivazione di droga da sguardi indiscreti, ospitavano invece colture di fagiolino. Costa e  Brahmi sono stati condotti alla Casa Circondariale di Cavadonna, mentre Muj è stata condotta al carcere femminile di piazza Lanza a Catania.

Irene Savasta
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg