Attualità Acate 14/06/2016 16:19 Notizia letta: 11020 volte

Uno scultore acatese realizzerà il busto di Checco Zalone

Il volto di Luca Medici
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/14-06-2016/1465914188-0-uno-scultore-acatese-realizzera-il-busto-di-checco-zalone.jpg&size=777x500c0

Acate - Sarà lo scultore acatese Giuseppe Marino a scolpire il busto di Luca Medici, alias Checco Zalone. A darne notizia Michela Becciu di Urban Post. L’idea di costruire un busto in onore dell’attore comico Checco Zalone era venuta ad Antonio Mosticchio, il direttore del Multiplex Teatro Fasano di Taviano (provincia di Lecce). Il motivo? Grazie al suo ultimo film, “Quo Vado?”, il cinema ha fatto registrare il tutto esaurito per giorni. I primi 20 bozzetti pervenuti per accedere alla fase di selezione erano però stati tutti bocciati: nessuno, infatti, era veramente somigliante a Luca Medici. Durante la seconda sessione, invece, è stato deciso che l’opera verrà realizzata dall’artista acatese  Giuseppe Marino. Il busto verrà realizzato entro la metà del prossimo novembre e sarà esposta proprio davanti al cinema di Taviano. Il bozzetto di Marino, scultore di 55 anni, è stato giudicato da una giuria composta da Antonio Mosticchio, Gennaro Nunziate (regista dei film di Zalone) e il professor Paolo Pellegrino, docente di Estetica presso la Facoltà di Filosofia dell’Università di Salerno. La particolarità dell’iniziativa sta proprio nell’aver scelto come soggetto non tanto l’attore comico, quanto l’uomo Luca Medici, in modo da poter essere scolpito come potrebbe essere nella vita di tutti i giorni, scindendo dunque la tua vita privata da quella del personaggio televisivo e cinematografico.

 

 



Irene Savasta
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg