Cronaca Vittoria 18/06/2016 11:48 Notizia letta: 3475 volte

Nascondeva la droga nella corteccia di una palma, arrestato.

Beccato da un carabiniere fuori servizio
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/18-06-2016/1466243566-0-nascondeva-la-droga-nella-corteccia-di-una-palma-arrestato.jpg&size=413x500c0

Vittoria - E' stato arrestato Essalah Samir, tunisino, 30 anni, beccato ieri pomeriggio in piazza Manin da un carabiniere libero dal servizio. L'uomo è un pregiudicato ed è stato trovato in possesso di quasi 5 grammi di hashish, suddivisa in dosi, e di denaro contante, ritenuto provento dell’attività di spaccio. Un carabiniere  ha notato un uomo muoversi furtivamente e avvicinarsi ad una palma come per cercare qualcosa: dopo essersi qualificato ha sottoposto il tunisino ad  una perquisizione personale. Il giovane, però, ha cercato di divincolarsi per fuggire via, graffiando al braccio il militare: grazie anche all’intervento dei colleghi sopraggiunti in Piazza Manin, che nel frattempo erano stati avvertiti dalla Centrale Operativa, il 30enne è stato tratto in arresto. Addosso aveva, oltre alla droga nascosta nella corteccia della palma e che aveva poi raccolto, anche poco più di 13 euro provento dell’attività di spaccio: il tutto è stato posto in sequestro penale.    

Il pregiudicato, al termine delle formalità di rito è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, a disposizione del sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa, dott.ssa Valentina Botti, dinanzi alla quale dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, di resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni personali.

Irene Savasta