Appuntamenti Ragusa 20/06/2016 21:37 Notizia letta: 1829 volte

Gli Europei di calcio a sette per la prima volta in Italia

Dal 21 giugno
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/20-06-2016/1466451447-0-gli-europei-di-calcio-a-sette-per-la-prima-volta-in-italia.jpg&size=678x500c0

Ragusa - Ancora poche ore e Ragusa, in Sicilia, si trasformerà nella capitale europea del calcio a sette. Al via domani, 21 giugno, la 17esima edizione dell’International Football Tournament of the European Migration & Asylum, il torneo internazionale che riunisce i componenti delle forze dell’ordine provenienti da tutto il mondo. Un evento eccezionale per l’Italia, che per la prima volta ospita il torneo, e soprattutto per Ragusa, nel Sud-Est siciliano, grazie all’organizzazione del Gruppo Sportivo della Polizia Municipale di Ragusa. Fino al 24 giugno la città diventa cuore pulsante dello sport. Già ieri e oggi sono arrivati i primi atleti che comporranno le 54 squadre provenienti da 16 nazioni: Austria, Belgio, Canada, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia, Lettonia, Lituania, Norvegia, Olanda, Portogallo, Romania, Svizzera e Ungheria. Cresce l’attesa per la giornata di inaugurazione di domani. Si inizia già la mattina con le attività di fitness dalle 9,30 alle 17. Poi dalle 19,30 alle 21,30 spazio al flamenco, danza del ventre e canto. A seguire, momento imperdibile, tra l’altro in occasione della Festa europea della Musica, con il tributo alla storica e famosissima band dei Pink Floyd. Piazza Libertà, nel cuore di Ragusa, ospiterà infatti il concerto dei Pink’sOne - Italian Pink Floyd Tribute Show, un grande momento di condivisione e di unione all’insegna della musica e dello sport. Il giorno dopo, 22 giugno, spazio invece alla parata e presentazione delle squadre protagoniste del torneo che, con le proprie bandiere e al suono dei propri inni nazionali, attraverseranno il centro storico per raggiungere ancora piazza Libertà. Ad aprire il corteo saranno la Fanfara dei Bersaglieri e gli sbandieratori. Dopo il saluto delle autorità ci si ritroverà tutti in piazza, dove è allestito anche un village e vari schermi giganti per assistere alla partita di calcio della nazionale. Le gare del torneo si svilupperanno il 23 e 24 giugno presso i campi dell’Athena Resort. A confrontarsi saranno 32 squadre maschili, 17 miste e 5 femminili. Ogni girone sarà formato da quattro squadre. Nel torneo maschile i primi due qualificati andranno alla fase Champions, e il terzo e quarto alla fase Europa Legue. L’International Football Tournament of the European Migration & Asylum, che è abbinato anche la decima Coppa Barocca Città di Ragusa, ha ottenuto il patrocinio del Ministero dell’Interno, il patrocinio del Comune di Ragusa – Assessorato allo Sport e il sostegno di vari sponsor privati. Un grande e imperdibile evento che, proprio in occasione degli Europei in Francia, vedrà la Sicilia e Ragusa protagoniste dello sport.

Redazione