Cronaca Santa Croce Camerina 20/06/2016 10:08 Notizia letta: 2457 volte

Santa Croce, arrestati due spacciatori di hashish

In via Caucana
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/20-06-2016/santa-croce-arrestati-due-spacciatori-di-hashish-500.jpg
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/20-06-2016/1466410499-1-santa-croce-arrestati-due-spacciatori-di-hashish.jpg&size=376x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/20-06-2016/santa-croce-arrestati-due-spacciatori-di-hashish-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/20-06-2016/1466410499-1-santa-croce-arrestati-due-spacciatori-di-hashish.jpg

Santa Croce Camerina - Sono stati arrestati due spacciatori di hashish: un tunisino, Sabri Ben Salema, di 34 anni, e un palestinese, Fouad Sahli, di 28 anni, entrambi nullafacenti e con specifici precedenti. I carabinieri di Santa Croce avevano avuto segnalazione dai residenti del centro, e in particolare di via Caucana ,che il traffico di spacciatori e acquirenti di droga era ricominciato. Sono stati notati  due soggetti con fare sospetto che avevano appena salutato uno allontanatosi in auto. Poco dopo un giovane è arrivato, ha confabulato coi due dal finestrino ha dato qualcosa, ha preso qualcos’altro e se ne è andato.  Dopo pochi minuti è arrivato un pedone, ha pagato, ha preso un pacchettino e se n’è andato. Girato l’angolo ha trovato i carabinieri che, perquisitolo, sono andati subito ad acchiappare gli altri due e tutti sono finiti in caserma. Dalla perquisizione infatti era venuto fuori un tocchetto di hashish di circa nove grammi che i due gli avevano venduto.

L’acquirente è stato segnalato al prefetto di Ragusa per assunzione di stupefacenti, mentre i due spacciatori sono stati dichiarati in stato d’arresto. D’intesa con il pubblico ministero dott.ssa Valentina Botti, sono stati  ristretti presso i rispettivi domicili in attesa di giudizio.


Irene Savasta