Attualità Roma 29/06/2016 19:05 Notizia letta: 2198 volte

Il Papa affida il pallio a monsignor Lorefice

Alcune novità
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/29-06-2016/1467219968-0-il-papa-affida-il-pallio-a-monsignor-lorefice.jpg&size=730x500c0

Roma - Oggi, Solennità dei santi Pietro e Paolo, l’Arcivescovo mons. Corrado Lorefice è stato nella basilica di San Pietro a Roma per concelebrare con Papa Francesco e partecipare insieme agli altri vescovi metropoliti, al rito della benedizione del pallio. 

La striscia di lana bianca, simboleggiante la pecora sulle spalle di Gesù Buon Pastore, è stata consegnata e non più “imposta” dal Santo Padre, come da tradizione il 29 giugno, nella festa dei santi Pietro e Paolo. L’imposizione del pallio ai nuovi arcivescovi avverrà nella loro diocesi di origine per mano dei nunzi apostolici locali. Dallo scorso anno il Santo Padre ha deciso di apportare una piccola variazione al tradizionale rito di imposizione del pallio agli arcivescovi metropoliti nominati nel corso dell’anno.

La modifica è la seguente: il pallio, generalmente, veniva imposto in occasione della solennità dei Santi Pietro e Paolo dal Santo Padre ai nuovi metropoliti. 

Il significato di questo cambiamento è quello di mettere maggiormente in evidenza la relazione degli arcivescovi metropoliti, i nuovi nominati, con la loro Chiesa locale, quindi dare anche la possibilità a più fedeli di essere presenti a questo rito così significativo per loro, e anche particolarmente ai vescovi delle diocesi suffraganee, che in questo modo potranno partecipare al momento della imposizione.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg