Lettere in redazione Scicli 08/07/2016 13:01 Notizia letta: 2867 volte

Grazie ai commissari si rifà la strada del Catteto

Dopo cinque anni
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/08-07-2016/grazie-ai-commissari-si-rifa-la-strada-del-catteto-500.jpg
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/08-07-2016/1467975991-1-grazie-ai-commissari-si-rifa-la-strada-del-catteto.jpg&size=650x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/08-07-2016/1467975991-2-grazie-ai-commissari-si-rifa-la-strada-del-catteto.jpg&size=708x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/08-07-2016/grazie-ai-commissari-si-rifa-la-strada-del-catteto-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/08-07-2016/1467975991-1-grazie-ai-commissari-si-rifa-la-strada-del-catteto.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/08-07-2016/1467975991-2-grazie-ai-commissari-si-rifa-la-strada-del-catteto.jpg

Scicli - Fu nel dicembre 2011 quando l’arteria S.Marco Catetto a Scicli fu chiusa  in quanto sia il manto stradale, per un tratto di quasi 300 metri, che un muro di recinzione costituivano un grave pericolo per la circolazione. Da allora ci siamo attivati per garantire il ripristino segnalando più e più volte l'importanza di tale arteria sia all’amministrazione Susino che ai numerosi Assessori che via via si sono avvicendati. Per alzare ancora di più la nostra voce abbiamo anche costituito un comitato di cittadini che più volte si prodigò a fare petizioni e raccolta di firme. In ultimo ci siamo rivolti ai commissari straordinari del comune i quali si sono mostrati, sin da subito, sensibili alle nostre richieste. Adesso, finalmente,  è stato reso possibile l'appalto di questa importante opera la cui chiusura ha gravato tantissimo sui cittadini residenti e quanti utilizzano questa arteria per raggiungere il posto di lavoro, considerato che tantissime aziende agricole insistono in questa zona. Peraltro la strada S.Marco – Catetto è stata individuata dalla protezione come via di fuga in caso di sisma per baipassare la via Ispica di Scicli ( Torrente San Bartolomeo).

 

Nel sottolineare che il ritardo dell'appalto è stato anche causato da un ricorso fatto nella precedente gara che ha obbligato l'Ente a rifare tutto l'iter di aggiudicazione, nulla toglie al fatto che tantissimi cittadini hanno peregrinato per ben 5 anni a causa della chiusura della trafficata arteria.

 

L'intervento a detta dell'Ingegnere Andrea Pisani nella qualità sia di R.U.P. che di Dirigente del settore Lavori Pubblici del Comune di Scicli , consiste nel rifacimento sia del fondo stradale che del manto nei 300 metri di strada dissestata oltre al riparazione di alcune buche lungo il tratto stradale utilizzando le somme a disposizione e del ribasso d'Asta.

 

Stamattina abbiamo avuto rassicurazione da parte del Comune di Scicli che lunedì prossimo verranno consegnati ufficialmente i lavori all'impresa esecutrice che inizieranno subito. Si prevede la consegna dell’opera entro 30 giorni. 

Un plauso va ai Commissari Straodinari e agli Ufficio Comunali che si sono spesi affinchè lavoro fosse fatto dopo quasi cinque anni!!!!

Enzo Giannone