Cronaca Ispica 09/07/2016 10:14 Notizia letta: 10395 volte

Si aggrava la posizione di Mansueto, l'accusa è di tentato omicidio

Sciclitano, 27 anni
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/09-07-2016/1468052582-0-si-aggrava-la-posizione-di-mansueto-l-accusa-e-di-tentato-omicidio.jpg&size=490x500c0

Ispica - E' stato arrestato ieri sera,  in esecuzione di un’ordinanza di applicazione di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Ragusa, Ignazio Mansueto, sciclitano, 27 anni, già noto alle forze di polizia. Mansueto era già stato arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri poiché, dopo essersi recato sotto l’abitazione della ex compagna, ha aggredito fisicamente il padre della donna e poi, impugnando un coltello, lo ha colpito al collo ed al volto, cagionandogli diverse lesioni, per poi allontanarsi come se nulla fosse. I carabinieri lo avevano poi rintracciato al bar e con il coltello che aveva usato poco prima. Era stato sottoposto ai domiciliari.

Tuttavia, ieri pomeriggio, il G.I.P. del Tribunale di Ragusa, ha ritenuto opportuno emettere un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, in considerazione della sua pericolosità sociale e dei gravi indizi di colpevolezza raccolti dai Carabinieri in ordine al reato di tentato omicidio. Mansueto è stato condotto in carcere a Ragusa.


Irene Savasta
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1508745275-3-toys.jpg