Attualità Socrathe 11/07/2016 21:40 Notizia letta: 2217 volte

Del Portogallo campione e dei pronostici di Ragusanews sul processo Eco

Per evitare lo scioglimento? Bastava dimettersi subito
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/11-07-2016/1468266088-0-del-portogallo-campione-e-dei-pronostici-di-ragusanews-sul-processo-eco.jpg&size=667x500c0

Scicli - L’immagine di questo Europeo è nella farfalla che pietosamente si è posata sugli occhi luccicanti di Cristiano Ronaldo, vittima di un colpo durissimo al ginocchio, dopo pochi minuti di gioco
E chi glielo doveva dire al Portogallo di portare a casa una notizia del genere: campioni d’Europa!
Eppure, ce l’ha fatta, contro ogni pronostico, contro ogni presagio.

Una squadra di calciatori modesti, illuminati, si fa per dire, da una stella mezza acciaccata, Cristiano -belli capelli- Ronaldo, che fa luce per 720 minuti solo per i flashes dei giornalisti piazzati a bordo campo e allenati, per di più, da un tecnico che avrebbe potuto fare tutti i mestieri nella sua vita tranne che l’allenatore nel pallone. Eppure, hanno vinto.

Dati a chance zero dai bookmakers di tutto il mondo, alla fine, dopo la prima fase a gironi non troppo esaltante e con una serie continua di colpi d’anca, pali, traverse e, soprattutto, fortuna, quella con la C maiuscola, quella che manco il reale fondo della schiena di Valeria Marini ci puote al confronto, per misure e accoglienti rotondità, i portoghesi si ritrovano a giocarsi il trofeo contro la Francia, padrona di casa e super favorita del torneo. E vincono.
Senza aver bisogno di passare dalla roulette dei rigori. Nel calcio a far pronostici si sbaglia 100 volte. Ed è vero.
Nel calcio, però.
Perché Ragusanews sul processo Eco, quello che avrebbe voluto alla sbarra secondo le richieste del PM anche l’ex sindaco di Scicli, ci ha azzeccato.
Risultato colto in peno: Franco Susino, assolto.

I sorci, quelli che dopo aver perso le elezioni erano andati al governo della città grazie al tradimento del mandato elettorale, avevano già lasciato la nave e dicevano che il processo a Susino era un fatto privato del sindaco, che non coinvolgeva la dimensione politica.
E infatti se ne sono stati muti, fino a stamattina, in preda a coliche.
Se solo gli avessero consigliato di dimettersi, il 17 luglio del 2014, quando arrivò l’avviso di garanzia, non avremmo affrontato lo scioglimento per mafia del Comune.
Ma loro al potere sono affezionati.
Erano affezionati.

Dicevamo, di Ragusanews.
Ecco, è come il Portogallo.
Cameriere, champagne.

Socrathe
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg