Attualità Noto

Il Vescovo si butta su Rocco Hunt

E l'immancabile Marco Mengoni

Noto - E’ ritornato nella sua diocesi natale, a Crotone, e ovviamente ha imbracciato la chitarra e cantato. La star di youtube è lui, il vescovo di Noto, Monsignor Antonio Staglianò, colui che canta le omelie e che ha presentato in Calabria il suo libro, Credo negli esseri umani, edito da Rubbettino. Perché la parola di Dio, evidentemente, arriva in maniera diretta cantando Rocco Hunt e Marco Mengoni, Arisa e Lorenzo Fragola, piuttosto che dalle pagine della Bibbia. Ed è così che il vescovo star si è fatto applaudire ed incoraggiare dalla folla. Naturalmente, non poteva certo mancare il suo cavallo di battaglia, quella “Credo negli esseri umani” di Marco Mengoni che ha dato il titolo anche al suo libro. C’è stato spazio per Arisa, Patty Pravo, Mina, Nek e Francesca Michielin, intervallate da alcune concessioni filosofiche attinte da Platone, Shakespeare, Sartre, Hegel. Volete mettere, in effetti, una barbosa omelia con un assolo di chitarra? E’ questo, secondo il vescovo, l’unico modo per comunicare con i ragazzi che, per dirla alla Rocco Hunt, sono inebetiti dietro una tastiera. E chissà che il vescovo non decida di presentarsi al prossimo festival di Sanremo. Non sarebbe neanche una cosa così strana, visto che già una suora ha vinto un talent.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif