Appuntamenti Trapani 20/07/2016 12:33 Notizia letta: 1109 volte

Stragusto, ottava edizione

Dal 27 al 31 luglio
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/20-07-2016/stragusto-ottava-edizione-500.jpg

Trapani - Manca poco alla nuova edizione di Stragusto, che si terrà dal 27 al 31 luglio 2016. Cinque intensi giorni per celebrare il cibo da strada tipico degli antichi mercati, in un'esplosione di colori, sapori e profumi, in uno scenario ideale come quello della piazza Mercato del Pesce, luogo dal forte impatto scenografico nel centro storico di Trapani. Nell'ottava edizione tornano delle pietanze apprezzatissime come il lampredotto dello street chef fiorentino Luca Cai, i sapori trapanesi fra rianata, frittura di pesce e dolci e quelli palestinesi con kebab e falafel. Immancabile il cibo di strada palermitano, il pane cà meusa e quello con le panelle
oltre allo sfincione e altre prelibatezze; i sapori friulani, direttamente dal Mercato del Cibo e del Gusto di Monfalcone con cevapcici, frico, polenta croccante e porcina al vin brulè... Presenti inoltre i sapori delle feste, dolci tipici preparati rigorosamente a mano e dal vivo. Altri stand saranno dedicati al “cùscusu” e ai “quagghi”: le melanzane fritte alla palermitana a cura dello Chef Francesco Pinello. A Stragusto si potrà gustare anche “u purpu”, il polpo bollito tipico cibo da strada e dei mercati (a cura della trattoria Poseidone). In degustazione anche i sapori delle Madonie con i dolci tipici e il torrone preparato dal vivo.
Direttamente da Porchettiamo, il festival delle porchette d'Italia, si potranno gustare i sapori umbri con il panino con la porchetta e quello con l'orecchia di maiale marinata con la senape, il miele e le spezie, e poi saltata alla piastra. Un grande ritorno quest'anno è quello della granita artigianale della Nivarata, il Festival che ogni anno si svolge ad Acireale. Fra le deliziose novità di questa 8° edizione i sapori tunisini con fricassè, brik e altre specialità, i sapori spagnoli con gazpacho, tortillas e natillas, e poi lo street food d'autore dello chef Marcello Valentino: pietanze simbolo del cibo da strada rivisitate con la qualità, l'intensità e la maestria di un grande chef. Oltre ai prodotti in degustazione, rigorosamente preparati dal vivo, diversi saranno i momenti di intrattenimento e didattici all'interno dell'evento perché lo street food è un'eredità culturale da tutelare e valorizzare. Ad accompagnare il meglio del cibo da strada, cooking show e laboratori di cucina a cura del centro di cultura gastronomica “Nuara – Cook Sicily. Da quest'anno per evitare le code alla cassa, i ticket degustazione saranno in prevendita a Trapani, Marsala e San Vito Lo Capo, sul sito www.stragusto.it <http://www.stragusto.it/>, è possibile trovare tutti gli indirizzi. L'obiettivo
di “Stragusto”, iniziativa organizzata da Trapani Welcome in collaborazione con Ps Advert e con il patrocinio del Comune di Trapani è quello di recuperare e valorizzare il grande patrimonio offerto dai produttori del cibo da strada, veri e propri artigiani del gusto, che tramandano di generazione in generazione la tradizione culinaria della propria zona. Il cibo, specie quello da strada è espressione di una comunità, è storia, ma anche evoluzione delle abitudini e dei gusti, da qui nasce “Stragusto”, ed è in questo contesto che la diversità diviene ricchezza, in un luogo perfetto per questo evento, come la Sicilia, che da secoli accoglie numerosi popoli e tradizioni. Ulteriori informazioni sulla manifestazione si potranno trovare sul sito: www.stragusto.it <http://www.stragusto.it/> o sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/Stragusto <https://www.facebook.com/Stragusto> . E' inoltre disponibile l'applicazione gratuita con tutte le informazioni sull'evento, scaricabile sull'Apple Store o su Google Play. Video: https://youtu.be/mH8dvHc1SRo <https://youtu.be/mH8dvHc1SRo>.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg