Attualità Catania 23/07/2016 19:51 Notizia letta: 3694 volte

Aeroporti, Confindustria schiera Cappello. Passa la linea Montante

Il ragusano diventerebbe amministratore Soaco
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/23-07-2016/aeroporti-confindustria-schiera-cappello-passa-la-linea-montante-420.jpg

Catania - Dopo il disimpegno di Saro Alescio emerge una nuova linea avallata dal Governatore Saro Crocetta e dal sottosegretario Giuseppe Castiglione. A controllare la governance del sistema aeroportuale della Sicilia orientale potrebbe essere Confindustria Sicilia. Con una unica variante: la linea Montante sostituisce quella di Lo Bello fino ad oggi imperante e straripante sia alla Sac e sia alla Soaco.
Ecco infatti concretizzarsi l'ultimo ticket: Laneri - Cappello. Entrambi amministratori delegati rispettivamente di Sac e Soaco.
L'accordo Montante-Crocetta-Castigione prevederebbe infatti il noto imprenditore ragusano Giorgio Cappello alla gestione della Soaco.
Vedremo.
Intanto varie associazioni imprenditoriali delle tre provincie le cui Camere di Commercio si dovranno accorpare entro un paio di mesi, sembra stiano predisponendo un articolato esposto denuncia alle tre Procure nei confronti del governatore Crocetta e dell'assessore alle Attività Produttive. Il motivo? Semplice. Riferiscono.

Il governo regionale sembra stia esercitando i poteri riservati ai soci pur non essendo socio. Infatti i cinque ottavi delle azioni della Sac sono e restano intestati (poiché soci fondatori) alle tre Camere di Commercio di cui le associazioni imprenditoriali sono espressione.
La partita resta aperta.

Redazione