Attualità Enogastronomia 28/07/2016 11:33 Notizia letta: 3532 volte

Hyblea, tradizione e gusto s'incontrano a Scicli

Non solo scacce
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/28-07-2016/hyblea-tradizione-e-gusto-s-incontrano-a-scicli-500.jpg
Scicli - A Scicli, alla fine della centralissima via Francesco Mormino Penna, dove una elegante piazzetta si schiude e si affaccia sul suggestivo greto del torrente che attraversa Scicli, ai piedi della chiesa di Santa Teresa d’Avila, Hyblea vi immerge in un mondo fatto di sapori tradizionali.  Un ricco corner, con posti a sedere all’esterno, dove tutte le più ghiotte specialità iblee - e non solo - del cibo di strada la fanno da padrone.

Hyblea è il posto giusto se volete gustare prelibatezze come il cucciddatu scaniatu o le scacce, l'Arancino di Montalbano, il pane cunzatu, o i panini farciti con salumi e formaggi locali. Il cosacavaddu (caciocavallo) ragusano o i pomodori essiccati, così come il pathé di finocchietto selvatico o quello di ciliegino. Questi sono gli ingredienti che renderanno semplicemente diverso un panino siciliano da un panino qualsiasi.

La proposta trasversale per tutti i palati è anche fatta di aperitivi con ricchi taglieri, insalate della tradizione, fritti da passeggio (i tipici cuoppi).

Per le colazioni sono proposte crostate, cannoli e teste di turco con ingredienti a chilometro zero e succhi bio.

Il ventaglio si completa con una selezione delle migliori etichette di vini e birre artigianale siciliane.

E, se un ingrediente siciliano in particolare vi ha colpito, Hyblea vi da anche la possibilità di comprarlo: è la linea Hyblea Gourmet ricca di pathé, conserve e altre prelibatezze, che vi permette di diffondere il verbo del buon cibo siciliano nel mondo. 

Redazione