Attualità Scicli

Teresa e Salvatore, amore a bordo piscina

Da Uomini e Donne a casa Thanawadee

Scicli - Teresa e Salvatore. L’ex tronista di Uomini e Donne e il fidanzato scelto durante la trasmissione, hanno passato una settimana di relax in una villa sul litorale sciclitano. Lei, Teresa Cilia, ragusana e lui, Salvatore Di Carlo, palermitano: la loro storia ha appassionato milioni di ragazzi e ha fatto sognare tantissimi italiani. Si sono conosciuti in una trasmissione televisiva ma ora si sposeranno. Può un semplice gioco tramutarsi in qualcosa di importante? Evidentemente si.  La partecipazione a Uomini e Donne ha portato ai due ragazzi un immediato successo ma non li ha cambiati. Niente grilli per la testa, ma un puro e sano pragmatismo. Semplici, molto gentili e disponibili, i due si sposeranno il 15 settembre al Castello di Trabia a Branciforte. Li abbiamo incontrati, a bordo piscina, al crepuscolo di una giornata intesa.

Perché avete scelto questo luogo per trascorrere le vacanze?

“Amiamo i posti poco affollati, altrimenti non ci rilassiamo. Può sembrare strano ma noi siamo molto “casalinghi”: casa, piscina, famiglia, a cui siamo molto legati”.

Chi cucina in casa?

Teresa: “Di solito la carne viene preparata da Salvatore, io mi occupo della pasta. I piatti, invece, li lavo sempre io”.

Salvatore: “Io sparecchio”.

E’ tutto vero a Uomini e Donne?

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif

“Si. E’ tutto vero. Le sensazioni, le emozioni che si provano. E’ difficile da spiegare. Le reazioni sono naturali al 100%. D’altra parte, noi siamo la prova vivente del fatto che la trasmissione sia vera, visto che il 15 settembre ci sposiamo”.

Siete emozionati?

“E’ ancora presto per emozionarsi”.

Attualmente dove vivete?

Teresa: “A Roma, perché io lavoro lì”

Che tipo di rapporto avete con Roma?

“E’ una città bellissima ma casa tua è sempre casa tua”.

Com’è cambiata la vostra vita dopo la partecipazione a Uomini e Donne?

Teresa: “E’ cambiata totalmente. La gente di conosce, ti ferma. E’ piacevole. E a volte capitano delle cose incredibili”.

Salvatore: “Vi raccontiamo un aneddoto: una volta siamo stati invitati a fare una serata e ci hanno fatto dormire in un ospizio per anziani”.

Chi vi chiama spesso per lavorare?

“Principalmente facciamo delle serate in discoteca, ci fermiamo a fare foto con i fan, si parla con loro”.

Che progetti avete per il futuro?

Teresa: “Io vivo alla giornata, non penso mai al domani.  Veramente”

Se poteste scegliere un posto da visitare, dove andreste?

“Alle Maldive”.

Quali sono le vostre passioni comuni?

“Il bimby. E con questo intendiamo il robot da cucina e non i bimbi! (ridono entrambi).

Salvatore: “Io ho una passione per il calcio”.

Teresa: “Io, ho passione per il mio lavoro”

Teresa, che rapporto hai con i ragusani?

“Devo essere sincera: si vive un po’ d’invidia. Ma io non sono così. All’inizio c’erano molte critiche per le mie partecipazioni televisive e ovviamente gli amici mi raccontavano tutto. Ma a me i pettegolezzi danno solo più forza per andare avanti”.

E le vostre famiglie?

“Le nostre famiglie ci hanno sempre sostenuti. Le nostre mamme sono simili. C’è molta comprensione e affetto. Di questo siamo felici”.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif