Attualità Chiaramonte Gulfi 03/08/2016 11:02 Notizia letta: 2572 volte

Concorso di poesia a Chiaramonte, tutti i premiati

Protagonista? La poesia
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/03-08-2016/concorso-di-poesia-a-chiaramonte-tutti-i-premiati-500.jpg
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/03-08-2016/1470215064-1-concorso-di-poesia-a-chiaramonte-tutti-i-premiati.jpg&size=754x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/03-08-2016/concorso-di-poesia-a-chiaramonte-tutti-i-premiati-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/03-08-2016/1470215064-1-concorso-di-poesia-a-chiaramonte-tutti-i-premiati.jpg

Chiaramonte Gulfi - Fernando Lena, poeta comisano, è il vincitore assoluto dell’Ottava edizione del concorso nazionale di poesia “Chiaramonte Gulfi città dei Musei”, organizzato dalle associazioni culturali ArciVersi e Nivèra, con il patrocinio del Comune di Chiaramonte Gulfi.  La serata di premiazione si è svolta domenica 31 agosto presso i Giardini Comunali di Chiaramonte Gulfi, location d’eccezione per una serata in cui la poesia è stata la vera protagonista. La giuria che ha giudicato gli oltre 730 componimenti pervenuti, composta da Sergio Russo (editor), Giusi Zingale (poetessa), Francesca Cabibbo (giornalista) e Gino Interi (insegnante), ha espresso il proprio giudizio insindacabile:

Vince la sezione A, riservata ai concorrenti fino ai 18 anni, Marco Nicosia, 16 anni, di Vittoria, con la poesia “Il tuo nome”.

-Menzioni d’onore per  “Amore ambiguo” di Mattia Cutraro, Chiaramonte, 16 anni.

- “Fiore di salvezza”, di Lucia Barbagallo, Comiso, 15 anni.

Vince la sezione B, riservata ai concorrenti dai 18 anni in su, Fernando Lena, Comiso, con “Per un fallimento aerostatico”.

Secondo posto per Diego Baldassarre, Pistoia, con “Reperto” .

Terzo posto per Santina Lazzara, Mineo, con “Luna comanda colore”.

Menzioni d’onore per  Pippo Di Noto, Ragusa, con “Nel nome del padre, del figlio”.

-Salvatore Militello, Niscemi, con “Tumulto Stellato”.

- Giorgio Di Pasquale, Ragusa, con “Vita”.

-Giovanni Denaro, Modica, con “Ex nihilo nihil fit”.

-Emiliano Sebastian Zappalà, Motta Sant’Anastasia con “Gli occhi vengono prima del cemento”.

Vince la sezione C, dedicata alla poesia dialettale e intitolata a “Terra Matta” di Vincenzo Rabito, Patrizia Sardisco, Morreale, con “Nuara”, premiata da Tano Rabito, figlio di Vincenzo.

-Menzioni d’onore per Daita Martinez, Palermo con “Araciu Araciu”.

-Carmelo Di Stefano, Modica, con “Muru a-ssiccu”.

Una menzione speciale, inoltre, è stata dedicata agli alunni delle classi 5° A e 5° B dell’istituto comprensivo Mariannina Schininà di Ragusa che hanno partecipato con un testo collettivo dal titolo “A ma terra”.

Infine, una seconda giuria composta da Giovanni Catania (poeta), Alessandro D’Amato (saggista e antropologo), Saro Distefano (giornalista) e Donatella Ventura (insegnante), ha giudicato i libri editi di poesia, sezione novità assoluta  istituita proprio quest’anno.

Vince la sezione libri editi Gianluca Regondi, di Bovisio Masciago (Monza Brianza) con “Riverberi d’autunno”.

-Menzioni d’onore per Matteo Puglisi, Sortino, con “Grugnito d’astri”.

-Giuseppe Schembari, Ragusa, con “Naufragi”

-Emilio Diedo, Ferrara, con “Reale apparente”.

Le poesie sono state lette e interpretate dagli impeccabili attori Cristina Catania e Sebastiano Scollo. La serata è stata allietata da due intermezzi musicali a cura del “Duo Heliantes” composto da Serena e Fiammetta Poidomani e dall’interpretazione di due brani tratti dal libro “Terra Matta” del NarrAttore Ciccio Schembari. I vincitori, oltre ai trofei ricordo hanno ricevuto dei premi in denaro, mentre al  vincitore assoluto, Fernando Lena, scelto fra tutti i vincitori di categoria, è stata donata anche un’opera d’arte dall’artista chiaramontano Giuseppe Bertucci.

Soddisfazione per il direttore artistico del concorso, il poeta Sergio D’Angelo, che ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di questa serata e vorrei ringraziare non solo i vincitori e i menzionati, ma anche tutti coloro che hanno partecipato al concorso. Pronti, da domani,  ad organizzare la nona edizione”.

Fotografa ufficiale della manifestazione, Ariane Deschamps.

Si ringraziano gli sponsor Banca Agricola Popolare di Ragusa, Banca di Credito Cooperativo Castello degli Iblei, Vita Catania Boutique e Ibla Caffè.

Irene Savasta
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg