Attualità Ragusa 22/08/2016 18:32 Notizia letta: 3246 volte

Si...cciu siccu, miglior opera d'arte di Met

Premiazione avvenuta ieri
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-08-2016/sicciu-siccu-miglior-opera-d-arte-di-met-420.jpg

Marina di Ragusa - È stata una grande festa a chiudere l’Urban Art MEeTing 2016. Anche quest’anno un grande successo per #met2b, l’evento di arte urbana che ogni estate anima Marina di Ragusa con un’esplosione di colori e di contagiosa creatività. Una straordinaria partecipazione di pubblico ieri per l’asta delle opere realizzate dai creativi durante l’estemporanea dello scorso 31 luglio. Quello di ieri 21 agosto è stato il momento conclusivo del progetto, aperto a giugno dall’istallazione di un imponente reticolato di tubi, snodi e valvole in verticale sul prospetto frontale del Met, locale centro nevralgico dell’evento, cui ha fatto seguito la comparsa di numerosi catini, creando una gigante fontana che ciclicamente si animava con flussi di acqua e luci. E proprio 50 dei secchi istallati hanno fatto da supporto a quella grande carica di creatività che caratterizza ogni anno l’estemporanea d’arte. Ogni catino è stato rielaborato dall’estro creativo dei partecipanti, che hanno caricato ogni opera di nuovo senso e significato. Opere che ieri sono state le protagoniste dell’avvincente asta, magistralmente condotta dal conduttore radiofonico e showman Alessio Boschi, affiancato da Fabio Lazzara. In apertura la proclamazione dei vincitori di questa edizione. L’opera selezionata come vincitrice dalla giuria, presieduta dall’artista Velasco Vitali e composta dal giornalista Michele Nania, dal food blogger e ristoratore Andrea Graziano, dall’editrice Alina Catrinoiu, dal regista Vincenzo Cascone e dai direttori artistici di ‪#‎met2b, gli architetti Elisa Muccio e Danilo Dimartino, è stata "Si...cciu Siccu!", realizzata da Vincenzo Sortino, Cristina Lancia, Andrea Rizza, Stefano Pitino. A loro è andato il premio messo in palio di € 500. Il testo della loro opera recita: “Sei più magro è ciò che spontaneamente diciamo a chi perde peso. Dimagrendo, si sa, la prima cosa che si perde è l’acqua e anche i secchi, un tempo ricchi di questo bene prezioso, oggi iniziano a dimagrire. Il 97% dell’acqua sulla terra è salata; solo il 2,5 è dolce. Quest’ultima se non venisse sprecata, basterebbe alla sopravvivenza di tutti gli uomini sulla terra. #nonsprecatela”. Un tema di grandissima attualità, quello dello spreco dell'acqua, tra l'altro al centro, proprio in questi giorni, dei seminari scientifici organizzati ad Erice dallo scienziato Antonio Zichichi. Con oltre 1.000 like, il premio social ‪#‎met2b è andato a "Troppopieno", di Tecla La Cognata e Danilo Micieli, che si sono aggiudicati il tablet messo in palio. La giuria ha anche assegnato le menzioni speciali alle opere "L'uomo di latta" di Irene Meli, "Fino all'ultima goccia" di Wood Renna, "Pioggia a catinelle" di Flavia Criscione, "Itaca" di Helena Beckel. Grande attenzione per un’opera molto particolare che ha ricevuto il premio speciale, il Fitocatino realizzato da MAO Studio. Thomas Battaglia del Met, il promotore di #met2b, ha messo a loro disposizione la parete laterale che affaccia sull’ingresso per un progetto che l'anno prossimo potrà affiancare l’Urban Art MEeTing, un’installazione parallela, un giardino in verticale. A seguire è iniziato lo show, una grande festa collettiva, con l’allegria di Alessio Boschi che ha scandito l’asta e il susseguirsi delle offerte con la sua coinvolgente simpatia. In tanti hanno partecipato, tra villeggianti, turisti ed appassionati. Ma la partecipazione ha superato anche i confini continentali venendo vista anche dal Messico, come riportato dai commenti sulla pagina del Met, grazie alla diretta trasmessa sulla pagina ufficiale Facebook. In chiusura, accompagnato dai forti applausi del pubblico, è stato trasmesso il video di Vincenzo Cascone, che ha racchiuso in pochi minuti il suggestivo vortice di fantasia di #met2b, dalle fasi iniziali della progettazione all’intreccio di colori dell’estemporanea.

Un sentito grazie è partito da Thomas Battaglia e dai direttori artistici dell’evento, Danilo Dimartino ed Elisa Muccio, a tutte le figure che hanno collaborato a questa riuscitissima edizione. Al collettivo formato da Marie Scollo, Irene Minissale, Carla Difranco e Flavia Puglisi, al regista Vincenzo Cascone per aver documentato ogni fase, a Go marketing e comunicazione per la creatività grafica dell’evento, a Rossana Bergamasco per le foto con cui cattura ogni istante del progetto, a Carmelo Saccone e Michelangelo Barbagallo di Medialive per l’ufficio stampa e la gestione social di #met2b, alla giuria, ai ragazzi di Scinni i duocu, a Krizia Ribaldo e tutto lo staff de Met, ai partner: BellCaffè, Termocompleta, Siet, Leggio ferramenta e colori, Go Marketng & Comunicazione, Re Pack, Edilgroup, ElleDue, L. T. Noleggi, Inventa Lab, EuroMetal.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1508745275-3-toys.jpg