Appuntamenti Ragusa 28/08/2016 18:33 Notizia letta: 1389 volte

29 agosto, è San Giovanni

Il giorno della festa
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/28-08-2016/29-agosto-e-san-giovanni-420.jpg

Ragusa - E’ il giorno più importante, la data attesa da una città intera per vivere un intenso momento di devozione e di preghiera. Domani, 29 Agosto, la solennità del Martirio di San Giovanni Battista, Patrono Principale della Città e della Diocesi di Ragusa.
La giornata prevede la celebrazione delle SS. Messe in Cattedrale alle ore 7.00 – 8.00 – 9.00 – 10.00 – 11.00 – 12.15 – 17.30. Alle 11.00 la Solenne Concelebrazione presieduta da S.E.R. Mons. Carmelo Cuttitta, Vescovo di Ragusa, con la partecipazione delle Autorità Civili e Militari, del Capitolo della Cattedrale, del Clero, dei Religiosi, delle Religiose e dei Fedeli, con i cani eseguiti dalla corale della Cattedrale, all’organo il maestro Giovanni Arestia, dirige Rita La Terra. La celebrazione delle 17.30 sarà presieduta da S.E. Mons. Giambattista Diquattro, Nunzio Apostolico in Bolivia, a cui seguirà, alle 18.30, l’uscita dell’Arca Santa che darà il via alla lunghissima processione con migliaia di fedeli con i ceri accesi; successivamente uscirà il venerato Simulacro del Patrono; partecipano le Autorità civili, politiche e militari, ed assieme al Sindaco di Ragusa, Ing. Federico Piccitto, parteciperanno i Sindaci delle Città della Diocesi che hanno come Patrono San Giovanni Battista – il Dott. Giovanni Moscato per Vittoria e il dott. Paolo Buscema per Monterosso Almo – e i rispettivi Rev.mi Arcipreti Don Vittorio Pirillo, Parroco della Basilica San Giovanni Battista di Vittoria, e Don Marco Diara, Parroco della Parrocchia San Giovanni Battista di Monterosso Almo.
Come sempre, si invitano i fedeli a collaborare al fine di rendere scorrevole la lunga processione con i ceri, prendendo posto in qualunque punto della stessa, facendo in modo di non creare interruzioni, seguendo tassativamente le indicazioni del personale e delle associazioni addette alla sicurezza, e vivendola con raccoglimento, partecipando alla preghiera guidata.
Al termine del giro della processione in centro storico, all’arrivo in Piazza San Giovanni, il tradizionale messaggio ai fedeli e alla città del Vescovo Mons. Cuttitta, spettacolo pirotecnico ed il rientro in Cattedrale ove sarà celebrata un’altra Santa Messa animata dalla corale giovanile della Cattedrale. Alle 22.30, sul Palco di Piazza San Giovanni, il Concerto del Corpo Bandistico “San Giorgio – Città di Ragusa” dretto dal m° Giacomo Antonio Palermo. Rimarranno aperte fino alle 23 le esposizioni di Palazzo Garofalo.
A mezzanotte, i fuochi pirotecnici sul Ponte San Vito, eseguiti dalla ditta “Zio Piro Fireworks” di Vaccalluzzo da Belpasso (CT), concluderanno una giornata intensa di festeggiamenti. Sarà Martedì 30 Agosto alle 19.00, che i giorni intensi dedicati al Battista si concluderanno ufficialmente con una Santa Messa di ringraziamento. Ricordiamo che all’interno della festa sono in atto alcune importanti iniziative di solidarietà: quelle straordinarie, dedicate al terremoto del Centro Italia – la destinazione di una parte del contesto della festa unita ad una sottoscrizione – e il sostegno, avviato al termine della festa 2015, alla casa di accoglienza “La Dimora del Battista”.

Redazione