I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Lunedì 05 Dicembre 2016 - Aggiornato 04/12/2016 23:52 - Online: 178 - Visite: 41187712

 

02/09/2016 12:28

Notizia letta: 6925 volte

Pre apertura stagione della caccia, denunciate tre persone

Tutti provenienti da altre regioni

Pre apertura stagione della caccia, denunciate tre persone
 
 

Ragusa - Il primo giorno di pre-apertura della stagione venatoria ha portato alla denuncia di tre persone da parte della polizia provinciale. L’intesa attività di vigilanza ha portato alla identificazione di tre soggetti provenienti da altre regioni che esercitavano la caccia al colombaccio, in violazione del calendario venatorio che vieta ai non residenti in Sicilia l’esercizio della caccia durante il periodo di preapertura. Per loro è scattata la denuncia all’A.G. in regime di libertà per esercizio dell’attività venatoria in periodo di divieto generale. Si tratta di N.L. di anni 58 e G.P. di anni 51, entrambi della provincia di Reggio Calabria, sorpresi in contrada Bellamagna tra il territorio di Modica e Pozzallo, e di L.C. di anni 57 della provincia di Lecce, che dava la caccia ai colombacci in una zona rurale di Pozzallo. Ai tre sono stati inoltre sequestrati i fucili, 93 cartucce e la selvaggina illegittimamente abbattuta. Si è proceduto inoltre al ritiro, in loro danno, del tesserino venatorio. Gli agenti della Polizia Provinciale hanno, inoltre, contestato 7 violazioni amministrative applicando sanzioni amministrative per importi unitari sino a 826 euro per violazioni varie tra cui il porto del fucile al di fuori della custodia (negli spostamenti da un luogo ad un altro, l’arma, infatti, deve essere riposta nell’apposita custodia e tenuta scarica), superamento del numero massimo di capi abbattibili. Ritirati altri 6 tesserini venatori e sequestrate 17 tortore. Le infrazioni sono state commesse nelle campagne  tra Modica, Pozzallo, Vittoria e Acate.


Redazione

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+