I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Venerdì 09 Dicembre 2016 - Aggiornato 09/12/2016 00:07 - Online: 544 - Visite: 41353967

 

05/09/2016 13:31

Notizia letta: 3347 volte

Lanciano un gatto e si filmano. Denunciati due minorenni. VIDEO

Un video che sta indignando

Lanciano un gatto e si filmano. Denunciati due minorenni. VIDEO
 
 

Priolo - E’ accaduto appena qualche giorno fa, a Priolo. Un gruppo di ragazzi così, per divertimento ha lanciato un cucciolo di gatto da una parte all’altra di un terreno. E poi, come se nulla fosse, pubblicano il video sui social.

Al sadismo non c’è mai fine. A parte chiedersi incessantemente il perché di un gesto così insensato e assurdo, i Carabinieri, dopo aver acquisito il video originale, hanno immediatamente avviato le indagini per identificare gli autori di questo gesto.  Quello che si può notare dal video è sconcertante: una minorenne afferra un gattino randagio e lo lancia in aria.

Sarebbero tre gli autori di questa “bravata”: una sedicenne che afferra il gattino, l’amico che riprende e che incita la ragazza e un’amica. Due di loro sono stati segnalati all’Autorità Giudiziaria per i minorenni di Catania. La terza ragazza, invece, pur comparendo nel video avrebbe cercato di far desistere i due amici dal gioco. L’episodio, tra l’altro, risale a luglio del 2016. Per questi motivi, non è possibile stabilire se il gatto è sopravvissuto o meno.

Gatto lanciato from Ragusanews on Vimeo.

Irene Savasta

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+