I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Mercoledì 07 Dicembre 2016 - Aggiornato 07/12/2016 08:29 - Online: 571 - Visite: 41265933

 

06/09/2016 11:11

Notizia letta: 14785 volte

Artista di strada trattato come un delinquente, vigili insultati. VIDEO

La follia delle regole cieche

Artista di strada trattato come un delinquente, vigili insultati. VIDEO Artista di strada trattato come un delinquente, vigili insultati. VIDEO
 
 

Marina di Ragusa – Un artista di strada trattato alla stregua di un comune delinquente fa infuriare i turisti di Marina di Ragusa. I solerti vigili urbani hanno pensato di identificare e poi eventualmente multare un artista di strada che poco prima si era esibito in piazza Duca degli Abruzzi regalando un sorriso ai bambini.

In una strana estate, dove a Marina di Ragusa si viene multati anche se si lascia una buca scoperta in spiaggia, stavolta è toccato a un povero artista che vive di offerte. Ma tutti coloro che hanno assistito alla scena hanno reagito. La folla ha cominciato a urlare “Vergona” ai vigili arrivati in camionetta e a lanciare fischi e anatemi. I vigili hanno detto di aver ricevuto circa 50 chiamate da parte dei residenti che si lamentavano per il rumore. A questo punto la folla ha reagito: regole troppo stringenti, cieche,  senza possibilità di appello, e la reazione è di grande solidarietà verso l'artista e di rabbia verso i vigili.

Perché Marina di Ragusa, evidentemente, avrà pure la bandiera blu, ma paga lo scotto di avere i residenti più intransigenti della storia delle frazioni balneari. Oppure, hanno intenzione di trasformare il litorale ragusano in un enorme dormitorio. Sta di fatto che la gente, ieri sera, era con l’artista di strada, reo di essersi esibito forse senza aver chiesto il permesso a nessuno.

IL VIDEO SUL CORRIERE DELLA SERA, che cita Ragusanews. 

Irene Savasta

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+