I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Lunedì 05 Dicembre 2016 - Aggiornato 04/12/2016 23:52 - Online: 184 - Visite: 41187723

 

06/09/2016 13:13

Notizia letta: 1159 volte

Franco e Ciccio rivivono a Palermo

Riqualificazione urbanistica

Franco e Ciccio rivivono a Palermo Franco e Ciccio rivivono a Palermo
 
 

Palermo - Riqualificare un quartiere a rischio attraverso la comicità e l’arte: ecco l’obiettivo del nuovo progetto accolto dalla grande famiglia di Laboriusa, la piattaforma siciliana di crowdfunding nata per sostenere “dal basso” iniziative culturali, sociali, etiche e solidali.
A promuoverlo è il Laboratorio Saccardi - realtà artistica di Palermo condotta da Vincenzo Profeta e Marco Leone Barone - che intende realizzare, presso la Piazza Sant’Anna al Capo, un monumento all’indimenticabile duo comico Franco Franchi e Ciccio Ingrassia.
L’opera si proporrà come un arredo urbano contemporaneo e si ispirerà alle clip iniziali dei film e agli sketch più divertenti della coppia palermitana, sempre viva nei ricordi d’infanzia di diverse generazioni. Come affermano Profeta e Barone: «L’idea di un monumento a Franco Franchi e Ciccio Ingrassia, conosciuti dal grande pubblico semplicemente come “Franco e Ciccio”, era nell’aria: bastava catturarla, volava e vibrava tra gli atomi d’ossigeno della città di Palermo, e noi del Laboratorio Saccardi la respiriamo da anni».

Grazie al contributo dei donatori digitali sul portale web laboriusa.it, il quartiere Al Capo, che versa da anni in uno stato di degrado, potrà celebrare quel senso di innocenza e allegria genuina, tipica della comicità di Franco e Ciccio. L’intervento sul territorio, fortemente voluto e condiviso dalla stessa comunità e dalle associazioni che operano nel quartiere, seguirà la dinamica poetica del Laboratorio: oltre alla raccolta fondi online, sarà infatti possibile interagire in tempo reale sulla messa in opera attraverso i canali social e il sito internet dedicato.
Il risultato sarà un lavoro unico, autentico e sentito, grazie alla reale partecipazione da parte del popolo palermitano e di tutta la #gentelaboriusa.
Il traguardo della campagna crowdfunding è di 5.000 euro, cifra che servirà a ricoprire tutte le fasi della realizzazione del monumento (eventuali fusioni di metalli, attrezzature, trasporto, collocazione statue), effettuate materialmente dal Laboratorio Saccardi e dai professionisti che assisteranno al compimento dell’opera fin dalla progettazione.

Per sostenere il progetto basta:
1. Collegarsi a www.laboriusa.it;
Effettuare login tramite i social o iscriversi alla piattaforma compilando i dati richiesti;
Scegliere la somma da destinare e la modalità di pagamento;
Condividere la propria donazione sui social;
Laboriusa invierà agli utenti una ricevuta di pagamento e la “ricompensa” che il Laboratorio Saccardi metterà a disposizione per i propri donatori.

Redazione

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+