I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Domenica 04 Dicembre 2016 - Aggiornato 04/12/2016 13:13 - Online: 373 - Visite: 41171887

 

07/09/2016 10:13

Notizia letta: 1622 volte

Il campanilismo gioca sempre brutti scherzi

Riceviamo e pubblichiamo

Il campanilismo gioca sempre brutti scherzi
 
 

Ragusa - “Sistemare gli uffici giudiziari a Palazzo ex INA – dice il Sindaco Piccitto – è una soluzione immediata. I locali sono pronti. E potrebbe essere utilizzato il parcheggio vicino. Nel frattempo vanno effettuati degli interventi all'ex Carmine. Il fatto che non sia antisismico non costituisce un problema. In effetti non lo è nemmeno l'attuale tribunale, perché realizzato prima dell'entrata in vigore della normativa”.

            Egregio Signor Sindaco,

quella di sopra è la Sua dichiarazione resa al quotidiano “La Sicilia” e pubblicata in data 06/10/2013. Allora Lei cercava di minimizzare i reali pericoli logistici e strutturali insiti nell'utilizzo dell'edificio del Tribunale di Ragusa.

 

            Alla luce degli eventi disastrosi dell'ultima calamità sismica del Centro Italia Le domando:

1.                  è ancora convinto che gli edifici destinati a struttura pubblica giudiziaria che non siano antisismici, non costituiscano un problema?

 

2.                  Non pensa, nella Sua qualità amministratore pubblico, che sia Suo imprescindibile dovere, al di là di responsabilità personali, fare opera attiva e quotidiana di prevenzione?

 

3.                  Non pensa che, data la imprevedibilità ed inevitabilità degli eventi sismici (nella nostra zona rossa è previsto con certezza un evento sismico da big one, ancorché non ne sia prevedibile il tempo), tale dovere di prevenzione debba essere orientato ad evitare i maggiori danni?

 

4.                  Non pensa che tali maggiori danni, costituiti soprattutto da vittime umane, non riconducibili alla causa naturale dell'evento sismico, siano l'effetto della condotta soprattutto omissiva dell'uomo?

 

5.                  Non pensa che l'attività di prevenzione non sia soltanto quella dell'adeguamento antisismico degli edifici, che peraltro andrebbero prima evacuati, ma anche quella di trovare soluzioni immediate ed alternative e trasferire, senza indugio, in strutture antisismiche, se reperibili sul territorio, quanti più uffici pubblici allo stato allocati in strutture non antisismiche?

 

P.S.: Signor Sindaco, a proposito del Palazzo ex INA, da Lei accreditato quale “soluzione immediata” per allocare uffici giudiziari,  perché è stato transennato? La risposta non è dovuta a me, ma all'opinione pubblica prima ancora che ai magistrati.

Carmelo Scarso

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+