I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Venerdì 09 Dicembre 2016 - Aggiornato 09/12/2016 00:07 - Online: 566 - Visite: 41353909

 

09/09/2016 10:22

Notizia letta: 3742 volte

Conad non c'entra nulla con i licenziamenti

Che siano gli imprenditori ad assumersi questa responsabilità

Conad non c'entra nulla con i licenziamenti
 
 

Ragusa - Conad Sicilia non c'entra nulla con gli 80 licenziamenti. Il gruppo imprenditoriale, tramite una nota diramata dal direttore generale di Conad Sicilia, Natale Lia, spiega che i due punti vendita di Ragusa e Vittoria sono di proprietà di due società che non hanno niente a che fare con il gruppo stesso. Il gruppo Conad, infatti, è una cooperativa i cui soci sono imprenditori proprietari dei punti vendita e hanno piena autonomia nella gestione degli stessi.

Lia, infatti, precisa: "I punti di vendita di Ragusa - Centro commerciale Le Masserie e di Vittoria in C.da Boscopiano sono proprietà, rispettivamente, delle società Iblea Dettaglio srl e Boscopiano srl. E’ dall’imprenditore proprietario di queste due società che dipendono i lavoratori, così come la decisione di mantenere aperta o meno l'attività commerciale".

Nessuna responsabilità, dunque, per il gruppo. Piuttosto, è la politica imprenditoriale delle società ad essempre messa sotto accusa. Lia, infatti, prosegue: "Conad non ha nessun titolo né potere per entrare nel merito di trattative sindacali e valutazioni legali in corso tra il proprietario dei punti di vendita e i lavoratori. D’altra parte, questa vicenda sta avendo un impatto negativo anche sulla nostra cooperativa; ma non possiamo fare nulla per evitarlo.

Esprimiamo il nostro disappunto per quanto sta accadendo e per le modalità con cui la vicenda è stata gestita dall’imprenditore".

Irene Savasta

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+