I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Venerdì 09 Dicembre 2016 - Aggiornato 09/12/2016 00:07 - Online: 189 - Visite: 41349139

 

12/09/2016 10:29

Notizia letta: 2550 volte

Vittoria, arrestato il diciottenne Giuseppe La Marca

Originario di Busto Arsizio

Vittoria, arrestato il diciottenne Giuseppe La Marca
 
 

Vittoria - E' stato arrestato Giuseppe La Marca, 18 anni, originario di Busto Arsizio ma residente a Vittoria,  accusato del reato di spaccio. La polizia di Vittoria ha sottoposto a controllo due passeggeri di un ciclomotore che alla loro vista avevano tentato di dileguarsi accelerando la marcia. Una volta bloccati e sottoposti a perquisizione personale gli agenti hanno ritrovato addosso al conducente una dose di anfetamine mentre nelle tasche del passeggero una busta contenente al suo interno ben 28 grammi, suddivisi in 20 dosi, di sostanza stupefacente del tipo marijuana.

Condotti in Commissariato e compiutamente identificati, il conducente è risultato incensurato mentre il passeggero detentore delle dosi di marijuana è risultato avere a suo carico dei pregiudizi di Polizia per lo stesso reato commesso a Busto Arsizio.

Per tali motivi, sentito il magistrato di turno, per La Marca si adottava il provvedimento di arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il ragazzo è stato condotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari.

Il conducente del ciclomotore, minorenne, è stato segnalato all’Autorità amministrativa per “uso personale di sostanze stupefacenti”.

Irene Savasta

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+