I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Lunedì 05 Dicembre 2016 - Aggiornato 04/12/2016 23:52 - Online: 179 - Visite: 41187740

 

16/09/2016 01:14

Notizia letta: 8128 volte

Omicidio, Nicosia, è stato un regolamento di conti

Parlano le immagini della videosorveglianza

Omicidio, Nicosia, è stato un regolamento di conti
 
 

Vittoria - La Polizia avrebbe privilegiato la pista del regolamento di conti per individuare i due sicari che lunedì mattina hanno ucciso a Vittoria a colpi di fucile il rivenditore di pezzi di ricambi Salvatore Nicosia, 39 anni. L'ausilio di una telecamera privata della zona ha permesso di individuare due persone che entrano nel negozio di autoricambi nell'ora dell'omicidio e poi salgono sul furgone della vittima parcheggiato davanti al negozio per lasciare il luogo del delitto. Il furgone è stato poi ritrovato abbandonato in campagna in contrada Resinè. Le immagini non sono chiare e nitide ma gli inquirenti avrebbero individuato i presunti sicari, non a caso ieri una squadra dei vigili del fuoco di Vittoria è stata chiamata per 'aprire' un appartamento di uno dei due sospettati e procedere ad una perquisizione. La scelta di andare a colpo sicuro su un appartamento conferma i forti sospetti della Polizia su uno dei due sicari e fa presupporre come gli inquirenti siano vicini alla soluzione del 'giallo'.

Redazione

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+