I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Mercoledì 07 Dicembre 2016 - Aggiornato 07/12/2016 08:29 - Online: 573 - Visite: 41265956

 

19/09/2016 10:53

Notizia letta: 5360 volte

Funghi allucinogeni, LSD e anche cocaina. Arrestato Antonio Tripodi

21 anni, incensurato

Funghi allucinogeni, LSD e anche cocaina. Arrestato Antonio Tripodi
 
 

Modica - E' stato arrestato Antonino Tripodi, 21 anni, incensurato modicano. E' stato arrestato  in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. 

I Carabinieri hanno notato un’autovettura con a bordo il giovane che alla vista dei militari ha tenuto un atteggiamento sospetto cercando di evitare il controllo. I militari hanno bloccato  l’autovettura ed hanno sottoposto a controllo il ragazzo.

Effettivamente, nel corso della perquisizione personale e veicolare,  i Carabinieri hanno scovato un vero e proprio supermarket di stupefacenti, molti dei quali allucinogeni molto pericolosi.

E' stato trovato in possesso di funghi allucinogeni, metanfetamine, ecstasy, alcune dosi di marijuana, cocaina ed eroina ed anche dei cosiddetti “blotter”, piccoli cartoncini simili a francobolli, imbevuti di LSD in forma liquida. 

Inoltre, nascosta in una tasca dei pantaloni del giovane, la somma in contanti di 350 euro in varie banconote e verosimilmente provento dell’attività di spaccio.

Tripodi è stato dichiarato in arresto per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Concluse le formalità di rito, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno, dott. Marco Rota è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

 

Irene Savasta

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+