I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Lunedì 05 Dicembre 2016 - Aggiornato 04/12/2016 23:52 - Online: 176 - Visite: 41187709

 

22/09/2016 18:49

Notizia letta: 1961 volte

Birrocco, la novità è la realtà aumentata

Da domani, 23 settembre

Birrocco, la novità è la realtà aumentata
 
 

Ragusa - Un’edizione da vivere a 360°, quella di Birrocco 2016, il Festival dedicato alla birra artigianale in programma da domani, 23 settembre fino a domenica sera 25 settembre a Ragusa. Una novità assoluta per i tantissimi visitatori che arriveranno da tutta la Sicilia per vivere un fine settimana tra il gusto e il divertimento. Grazie alla collaborazione di Eyeora, affermata azienda di prodotti per i video a 360°, sarà possibile ritrovarsi virtualmente sul palco insieme agli artisti ospiti di questa terza edizione.

Ed ecco che in pochi secondi, grazie ai portali Evivoo e Var-Port e alla Virtual Reality, sarà possibile ritrovarsi a ballare accanto a dj Aladin di Radio Deejay o ai Qbeta, ai Not The Fonda e agli Onorata Società, solo per citare alcuni dei grandi ospiti di quest’anno. Eyeora posizionerà sui due palchi di piazza Libertà e di viale del Fante alcune telecamere che riprendono a 360°. Tramite un visore da indossare, gli spettatori saranno catapultati direttamente sulla scena, rendendoli ancora di più i veri protagonisti di questa festa imperdibile. Una grande novità innovativa che è stata annunciata stamani durante la conferenza stampa di presentazione del festival che si è svolta al Comune di Ragusa, alla presenza del vice sindaco Massimo Iannucci e del presidente dell’Associazione Ideology, ideatrice dell’evento, Davide Savasta, del suo vice Fabio Bruno e del consulente dell’Amministrazione, Giovanni Sortino.

Presentato ufficialmente il programma della tre giorni che vedrà la presenza di oltre cento birre, tra italiane ed estere, e ben 12 birrifici siciliani. Grande attesa per i super ospiti che con la loro musica faranno ballare fino a notte fonda le migliaia di persone presenti, ma anche per gli appuntamenti con i laboratori del gusto e le conferenze di approfondimento che si svolgeranno tutti i pomeriggi del festival presso la sede di Unipegaso, in piazza Libertà a Ragusa. I laboratori, a numero chiuso, saranno tenuti da due esperti italiani del settore, Marco Tripisciano creatore del blog nazionale Mondobirra.org, e Simone Cantoni, giornalista del magazine Fermento Birra, che spiegheranno ai partecipanti come si versano, si bevono e si abbinano quattro birre artigianali con altrettanti piatti gourmet, selezionati dal vittoriese Stefano Cilia, executive chef presso il famoso ristorante italiano Isola di St. Maarten.

“Dal luppolo alla birra” è invece il titolo delle tre conferenze durante le quali saranno approfonditi alcuni aspetti dell’affascinante mondo della birra artigianale. Ma Birrocco è anche sviluppo del territorio e promozione dei birrifici presenti al festival. Per questo motivo, domenica pomeriggio è previsto un incontro riservato ai ristoratori della provincia con le realtà produttrici della manifestazione che così avranno la possibilità di fare conoscere i loro prodotti, alcuni davvero interessanti e particolari, come le birre ai grani antichi, al fico e al fico d’India, o ancora quella al carrubo, in modo da prendere contatto con gli addetti del settore. Infine, grande attenzione per il talento musicale a cui sarà dedicato il “Birrocco Music Contest”, un concorso musicale gratuito e aperto agli artisti di ogni genere musicale che vivrà domenica sera il suo momento più emozionante con l’esibizione di otto musicisti, preselezionati da una giuria.

Al vincitore andrà la possibilità di realizzare un video clip e il sito internet, realizzati da Ideology Creative Studio, e riceverà una telecamera 360° Eyeora, un visore per ogni membro della band, un abbonamento su Var-Port per un anno e un buono sconto del 20% presso Hot Guitar Custom Shop. “Siamo alla terza edizione e abbiamo voluto sostenere questo appuntamento dedicato alle birre ma anche all’enogastronomia di eccellenza e allo street food - spiega il vice sindaco Iannucci - Siamo orgogliosi di ospitare così tanti birrifici artigianali e le loro birre che trasformeranno la nostra città nella capitale della craft beer. Ma non solo, siamo lieti che il festival riservi anche particolare attenzione all’approfondimento culturale di questo mondo interessante e in forte espansione”.

Anche dal team organizzativo c’è soddisfazione e fermento. “Vogliamo che ogni anno il festival - commenta il presidente di Ideology, Davide Savasta - cresca sempre di più, in termini di presenze birraie e di offerta al pubblico. Quest’anno abbiamo la straordinaria novità della visione virtuale di tutto lo spettacolo che, siamo sicuri, lascerà stupiti i tantissimi presenti. Inoltre, presso lo stand EYEORA sarà possibile provare il visore "Portal" e acquistarlo in promozione fino al 31 ottobre. Si riceverà un buono di 5 euro da spendere sul portale Evivoo per rivivere il live a 360° della propria band preferita che partecipa al nostro music contest”. Il vicepresidente di Ideology, Fabio Bruno, ha sottolineato la valenza anche culturale del festival con le varie conferenze di approfondimento e i laboratori del gusto. Ci sarà anche lo streaming video sul sito ufficiale della manifestazione www.birrocco.it.Il festival gode del sostegno del Comune di Ragusa, della Camera di Commercio, dell’Ascom, del Centro Commerciale Naturale “i Tre Ponti”, della Cna, della Despar, di Eyeora e di altri sponsor. Per info è possibile visitare il sito www.birrocco.it e la pagina www.facebook.com/birrocco

Redazione

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+