I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Lunedì 05 Dicembre 2016 - Aggiornato 04/12/2016 23:52 - Online: 180 - Visite: 41187739

 

25/09/2016 15:18

Notizia letta: 2818 volte

Minacce, arrestato Carmelo Lena

Anche per resistenza

Minacce, arrestato Carmelo Lena
 
 

Vittoria - Alle prime luci della mattinata di oggi i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Vittoria, nell’ambito di apposito servizio di controllo del territorio, hanno arrestato un pregiudicato vittoriese, Carmelo Lena, di anni 39, per i reati di resistenza e minaccia a pubblico ufficiale.
Infatti, i militari dell’Arma, impegnati in un posto di controllo nella centralissima via Garibaldi hanno notato un’autovettura sospetta con a bordo un uomo: hanno intimato l’alt ma, anziché fermarsi, il 39enne si è dato alla fuga. Dopo un breve inseguimento per le vie del centro cittadino, è stato fermato e bloccato dai militari.
Il pregiudicato ha iniziato ad insultare e minacciare i Carabinieri in un continuo crescendo visto che, nel frattempo, avevano accertato che l’autovettura Lancia Ypsilon, utilizzata dal 39enne, era priva della copertura assicurativa e con la revisione scaduta. Noncurante di tutto questo, Lena Carmelo ha continuato ad offendere i militari che, a questo punto, lo hanno arrestato e condotto nella caserma di via G. Garibaldi dove, al termine delle formalità di rito, l’hanno sottoposto alla detenzione domiciliare presso la sua abitazione.
Dovrà rispondere dinanzi al Sostituto Procuratore della Repubblica, dott.ssa Monica Monego, dei reati di minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.

Redazione

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+