Attualità Ragusa 27/09/2016 14:56 Notizia letta: 17 volte

Kanèsis, la start-up siciliana che sta conquistando l'America

http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-09-2016/kanesis-la-start-up-siciliana-che-sta-conquistando-l-america-420.jpg

Ragusa - “Il raggiungimento di questo obiettivo aggiunge un tassello importante al percorso della startup e di tutto il progetto”, dichiarano Antonio Caruso e Giovanni Milazzo, fondatori di Kanèsis. “Siamo fieri di aver realizzato il goal a 48 ore di distanza dalla conclusione della campagna di crowdfunding sulla piattaforma americana Kickstarter e ringraziamo tutti coloro che hanno creduto e che iniziano a credere in questo progetto. I contributi raccolti saranno impiegati per consegnare, innanzitutto, gli ordini che i nostri backers hanno fatto e, in secondo luogo, per lo sviluppo di nuovi biocompositi, già in fase di studio, ottenuti da eccedenze agricole, e per l’acquisto di nuovi macchinari indispensabili per implementare il processo produttivo”, concludono Caruso e Milazzo.

Kanèsis, startup siciliana impegnata nella ricerca, nello sviluppo e nella produzione di nuovi biocompositi termoplastici di origine naturale, ha lanciato la sua nuova campagna di crowdfunding lo scorso 25 agosto 2016 sulla piattaforma americana Kickstarter.

Dopo aver sviluppato e brevettato un filamento (HempFilament®) adatto alla stampa 3D, a partire da un compound termoplastico chiamato HempBioPlastic (HBP®) e ottenuto dal riutilizzo degli scarti di lavorazione della canapa industriale italiana, Kanèsis ha lanciato una raccolta fondi ed offerto come rewards gli H-Glasses HBP®, i primi occhiali da sole al mondo in canapa stampati in 3D, e la Pinhole Hemp Camera (PHC) disegnata e prodotta per Kanèsis dalla Compagnie Imago. Disponibili all’acquisto anche le bobine di filamento che si adattano perfettamente alle stampanti di nuova generazione.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1492239221-3-ecodep.gif