I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Lunedì 05 Dicembre 2016 - Aggiornato 04/12/2016 23:52 - Online: 177 - Visite: 41187709

 

27/09/2016 19:02

Notizia letta: 2052 volte

Modica, appaltati i lavori di via Michele Pulino

A darne notizia l'assessore Giorgio Linguanti

Modica, appaltati i lavori di via Michele Pulino
 
 

Modica - Rispettando pienamente il crono programma annunciato, oggi è stata aggiudicata la gara relativa al rifacimento della pavimentazione e del muro crollato in Via Michele Pulino, nel quartiere Dente. L’appalto è stato vinto dalla ditta “Occhipinti Geom. Pietro”  grazie ad un ribasso d’asta pari al 13,7837 %, per un importo complessivo di 78.149,05. I lavori prevedono la sistemazione del muro crollato nel 2009 a causa delle abbondanti precipitazioni ed il rifacimento del manto stradale fino al Liceo Convitto, sede dell’Archivio di Stato. La Centrale Unica di Committenza diretta da Carmelo Paradiso ha ricevuto per questa gara ben 186 buste. “Finalmente si è concluso l’iter burocratico che ci ha portati a risolvere un problema annoso che ha causato diversi disagi ai residenti di quello storico quartiere. Dall’indomani del crollo, da più parti si è chiesto ad alta voce di intervenire e finalmente ci siamo riusciti.  Anzi siamo andati oltre appaltando anche il rifacimento della pavimentazione che presentava ormai vistose irregolarità e pericoli per la circolazione. Che poi a vincere sia stata una Ditta “nostrana” non può che farci ancora più piacere visto che i fondi resteranno nel territorio. A brevissimo l’inizio dei lavori”.

Redazione

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+