I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Venerdì 09 Dicembre 2016 - Aggiornato 09/12/2016 10:23 - Online: 546 - Visite: 41357528

 

03/10/2016 10:03

Notizia letta: 3014 volte

Tenta di ingerire la droga, arrestato Biagio Giugno

26 anni, pozzallese

Tenta di ingerire la droga, arrestato Biagio Giugno
 
 

Pozzallo - E' stato arrestato Biagio Giugno, 26 anni, pozzallese, già noto alle forze dell'ordine, accusato del reato di spaccio. I carabinieri lo hanno sorpreso con diverse dosi di marijuana.

Dopo averlo seguito nei movimenti, i militari dell’Arma hanno deciso di controllarlo ed il giovane ha subito manifestato segni di nervosismo tanto che, nel tentativo di sottrarsi al controllo, prima ha strattonato i militari operanti ed ha provato a dileguarsi èer le vie limitrofe ma è stato subito bloccato, poi ha tentato vanamente di ingerire un involucro che nascondeva in una tasca dei pantaloni.

A questo punto, il ragazzo, una volta portato alla calma, è stato sottoposto a perquisizione personale ed è stato trovato in possesso di circa 5,5 grammi di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, suddivisa in quattro singole dosi, contenute nell’involucro che aveva poco prima tentato di ingerire, nonché ulteriori 28 grammi di analoga sostanza stupefacente, nascosta negli slip, e la somma in contanti di 50 euro, verosimilmente provento dell’attività di spaccio.

 

Il giovane, dunque, è stato condotto in caserma e dichiarato in stato di arresto per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti e, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Ragusa.

Irene Savasta

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+