I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Venerdì 09 Dicembre 2016 - Aggiornato 09/12/2016 00:07 - Online: 186 - Visite: 41349134

 

05/10/2016 13:45

Notizia letta: 2483 volte

Modica e Melbourne: corso online di cucina iblea

Corso per i siculo-australiani

Modica e Melbourne: corso online di cucina iblea
 
 

La cucina tipica degli Iblei si conferma la migliore ambasciatrice didattica per promuovere anche nella lontana Australia la bellezza della nostra terra, l'unicità delle risorse e l'operosità della sua gente. Lo scorso fine settimana, in diretta Tv dall'Osteria dei sapori perduti di Modica, si è svolta la prima lezione di cucina dedicata agli iscritti della Cooking Class di Melbourne promossa dalla TSAA (The Sicilian Association of Australia). Durante le tre ore di collegamento video, gli studenti hanno assistito in diretta e realizzato in simultanea le ricette della cucina tipica degli Iblei spiegate e "raccontate" da Stefania Ferrante, head chef dell'Osteria dei Sapori perduti. Diverse decine di iscritti australiani hanno così appreso le tecniche di preparazione dei famosi e squisiti Cavatelli conditi con il sugo di maiale, un tipo di pasta che, insieme agli altrettanto conosciuti Ravioli di ricotta, costituisce una parte fondamentale e imprescindibile del più tipico menù della tradizione gastronomica iblea e della Sicilia sud orientale. Durante la live - aperta dal saluto di Sebastiano D'Angelo, direttore dell'Associazione Ragusani nel Mondo e Carmelo Muriana, titolare dell'Osteria dei Sapori perduti e recentemente insignito del Premio alla Modicanità 2016 per aver diffuso il patrimonio gastronomico locale - sono state inoltre spiegate le tecniche di preparazione del Macco di Fava Cottoia, altro piatto tipico della tradizione contadina siciliana e del Gelo al Limone.



Autentiche squisitezze che hanno appassionato gli iscritti alla cooking class di Melbourne, provetti cuochi cui il cibo ibleo è stato raccontato anche per immagini: è stato infatti trasmesso un documentario dedicato alle bellezze architettoniche e paesaggistiche della Sicilia e di Modica in particolare, mentre, sempre in collegamento video, Oriana Muriana - ha spiegato le tecniche di realizzazione del Cioccolato di Modica. La video lezione di cucina in diretta è nata da una lunga e proficua interlocuzione avviata dall'Associazione Ragusani nel Mondo  con l’Associazione dei Siciliani d’Australia, guidata tra gli altri da Carlo Corallo, Max Petterlin, Emma La Rosa. Il collegamento video Modica-Melbourne - realizzato in tarda notte a partire dall'1.30 per via del fuso orario con l'Australia - è stato coordinato da Salvo Falcone con la collaborazione di Carmen Attardi e con la connessione a larga banda garantita da Nova Quadri - Blu Nova, altra azienda d'eccellenza nel panorama imprenditoriale ibleo.



Una bella e simpatica iniziativa che attraverso la bontà delle ricette tipiche iblee e la qualità delle materie prime, ha accorciato le lunghe distanze geografiche tra Sicilia e Australia.

Redazione

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+