I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Mercoledì 07 Dicembre 2016 - Aggiornato 07/12/2016 08:29 - Online: 569 - Visite: 41265996

 

05/10/2016 15:49

Notizia letta: 7320 volte

Pozzallo, arrestata un'intera famiglia per droga

Spaccio di hashish e marijuana

Pozzallo, arrestata un'intera famiglia per droga
 
 

Pozzallo - Un´intera famiglia di Pozzallo arrestata per detenzione di droga ai fini di spaccio: padre, madre, i due figli e la fidanzata di uno dei figli. L'accusa è di aver spacciato droga, in particolare hashish e marijuana, nel loro appartamento. In manette  il capofamiglia N.D.L., 53 anni,  la moglie T.R., di 46, e  i figli A.D.L. e S.D.L., di 27 e 23 anni, oltre alla fidanzata 18enne di quest´ultimo, M.C.

I carabinieri hanno notato tre minori che stavano per uscire dallo stabile mentre i militari si preparavano al blitz. Addosso avevano due grammi e mezzo di droga,  tra hashish e marijuana. All'interno dell'appartamento, sparsi un po' ovunque residui di sostanze stupefacenti, come spinelli, bong, pipe ad acqua e altro.

Nella camera da letto, ben nascosto, hanno trovato un involucro in cellophane contenente circa 90 grammi di marijuana, già suddivisa in dosi, e 3 grammi di hashish, oltre a  diverso materiale per il taglio, il confezionamento e la pesatura della sostanza stupefacente. Nascosta nel mobile di uno sgabuzzino chiuso a chiave e che la madre di famiglia ha aperto solo dopo essere più volte stata esortata dai militari a farlo, c´era una scatola di cartone con all’interno numerose dosi di marijuana per circa 250 grammi, ulteriori dosi di hashish per un peso di circa 170 grammi, altro materiale per il confezionamento, taglio e pesatura della sostanza, nonché la somma in contanti di circa 400 euro in banconote di vario taglio, verosimilmente provento dell’attività di spaccio.

Gli uomini sono stati rinchiusi nel carcere di Ragusa, mentre le donne presso il carcere di Piazza Lanza a Catania. Per la prima volta, si registra in provincia l'arresto di un intero nucleo familiare.

 

Irene Savasta

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+