Giudiziaria Ragusa 05/10/2016 13:56 Notizia letta: 190 volte

Il giorno di Ignazio Massimo. Civello condannato a 7 anni e 6 mesi

Processo Civello
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/05-10-2016/il-giorno-di-ignazio-massimo-civello-condannato-a-7-anni-e-6-mesi-420.jpg

Ragusa - Il giudice Vincenzo Ignaccolo ha condannato a 7 anni e sei mesi di reclusione il professor Ignazio Massimo Civello, medico modicano, chirurgo di fama, accusato di concussione, falso ideologico e materiale, abuso d'ufficio.

Il magistrato giudicante ha accolto le richieste del pubblico ministero, assolvendo con formula piena perchè il fatto non sussiste, gli altri imputati, che, loro malgrado, erano finiti nell'inchiesta: il chirurgo romano Vincenzo Antonacci, il dottor Rosario Arestia, e l'imprenditore catanese Sebastiano Raciti. 

Secondo i giudici, non avrebbero nessuna somma indebita ad alcun informatore scientifico per l'organizzazione di convegni medici. 

"La fine di un incubo - ha commentato Antonacci, presente in aula alla lettura della sentenza - ma non avevo dubbi che la giustizia avrebbe trionfato". 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg