Lettere in redazione Scicli 05/10/2016 16:51 Notizia letta: 3709 volte

I nuovi sciclitani: vi ringraziamo e vi chiediamo qualcosa

Riceviamo e pubblichiamo
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/05-10-2016/i-nuovi-sciclitani-vi-ringraziamo-e-vi-chiediamo-qualcosa-420.jpg

Scicli - Al Direttore Artistico del “Croce e Delizie Festival”, Nunzio Massimo Nifosì

All’Assessore ai BB.CC. Regione Siciliana
All’Assessore al Turismo Regione Siciliana
Al Comune di Scicli
Al Soprintendente ai BB.CC. di Ragusa
Alla Direttrice del Polo Siti Culturali di Ragusa
Alla Comunità Iblea

 
Siamo un gruppo di “Nuovi Sciclitani”.
Abbiamo scelto di vivere questa città, come luogo dell'anima, folgorati dalla sua bellezza. Quando si arriva a Scicli se ne è investiti: il suo distendersi fino al mare, di pietre e luce, i palazzi, le chiese, le basole, il tempo che scorre diverso, l'accoglienza gentile.
L'estate appena trascorsa ci ha regalato altra bellezza, il Convento di Santa Maria della Croce aperto, addirittura ad un festival, bello anche nel nome: “Croce e Delizie”. Musica, Arte Contemporanea, Filosofia, Cinema, Fotografia, Laboratori per bambini, Enogastronomia... e la meraviglia della visione, anche notturna, di Scicli dall' alto.
Abbiamo apprezzato la passione con la quale il Festival è stato diretto.
E proprio al direttore di questa iniziativa, Nunzio Massimo Nifosì, ci rivolgiamo per ringraziarlo, perché Scicli ha aggiunto alle proposte culturali già presenti una vera perla!
Gli chiediamo quindi di farsi interprete del nostro entusiasmo presso le autorità che lo hanno supportato in questa avventura, affinché il Croce e Delizie Festival, appena nato, abbia lunga vita.
Chiediamo inoltre a tutti coloro che hanno condiviso tanta bellezza di aggiungersi a noi.
 

Olga Esposito e Carlo Nardelli
Portavoce pro tempore del gruppo “Nuovi Sciclitani”

Lettera firmata