I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Domenica 04 Dicembre 2016 - Aggiornato 03/12/2016 20:01 - Online: 330 - Visite: 41160247

 

08/10/2016 15:53

Notizia letta: 3283 volte

Tagli a chirurgia di Modica e Vittoria, del terrorismo di Ragusanews

Ecco il documento

Tagli a chirurgia di Modica e Vittoria, del terrorismo di Ragusanews Tagli a chirurgia di Modica e Vittoria, del terrorismo di Ragusanews  
 

Modica - In seguito a un articolo apparso su Ragusanews nei giorni scorsi, si è scoperto che la direzione dell'Asp di Ragusa aveva dato mandato di accentrare gli interventi chirurgici più importanti a Ragusa, depotenziando le chirurgie di Modica e Vittoria. 

La nostra notizia è stata ripresa da quasi tutta la deputazione e financo dall'on. Nello Musumeci. 

Oggi il sindaco di Modica Ignazio Abbate scrive in un comunicato: "Una risposta accolta con soddisfazione da parte dei Sindaci. “E' la risposta che volevamo sentire – dichiara Abbate- per sgomberare il campo da ogni possibile fraintendimento. I nostri reparti non verranno affatto smantellati come qualcuno voleva far credere creando terrore mediatico. Ci sarà, semmai, un aumento dell'offerta sanitaria in provincia di cui non potrà che giovare l'intero territorio ibleo. Ringrazio il dott. Aricò per questa precisazione che ci ha voluto inviare. Mi auguro che in futuro ogni possibile cambiamento riguardante gli Ospedali, possa essere concertato con i Primi Cittadini dei Comuni interessati. Ad ogni martedi saremo a Roma per incontrare il Ministro Lorenzin e chiedere la salvaguardia dei nostri posti letto”."

A questo punto pubblichiamo al lettera con cui l'Asp aveva disposto l'accentramento, precisando che dovrebbero essere i rappresentanti politici e istituzionali a difendere i presidi sanitari.

Come giornale, malvolentieri ci sostituiamo a chi avrebbe il compito di vegliare sulla sanità della propria città e ricordiamo che lo screening è stato trasferito a Ragusa e di questo nessuno parla, nonostante fosse stata la Regione ad autorizzarne il servizio a Modica. 

Gabriele Giannone

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+