I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Venerdì 09 Dicembre 2016 - Aggiornato 09/12/2016 00:07 - Online: 472 - Visite: 41346430

 

15/10/2016 19:22

Notizia letta: 1345 volte

Davide Di Rosolini racconta il male della musica

Angoscia e rassegnazione

Davide Di Rosolini racconta il male della musica
 
 

L'irriverente e ironico Davide Di Rosolini, dopo quattro album che han fatto sorridere e riflettere la scena underground italiana, cambia vestito e indossa i panni del cantautore "malvagio". Da due anni alle prese con questo suo nuovo album intitolato "Il Male", Davide presenta dodici canzoni piene di angoscia e rassegnazione, dove il malessere diventa bellezza e si sublima in momenti di condanna verso un essere umano privo di morale e in poesie a spasso per le strade notturne di città impreviste.


Un'atmosfera circense e nonsense, bene arrangiata e fisicamente palpabile. Ma "Il Male" non è solo un album... è anche un "pezzo" di territorio. E' un disco in cui all'interno è possibile trovare una foglia vera, una tra quelle mille foglie raccolte nei luoghi del male, lì dove le canzoni sono nate: parchi cittadini, giardini di ospedali, regni di leggende metropolitane. Un album che si può ascoltare, ma anche toccare. Non si tratta solo di un album, ma altresì di un viaggio illustrato, un percorso di dodici tele che viaggeranno insieme alle immagini dei concerti e alle note di ogni singolo brano. Un album che è anche un film, composto da tredici clip che uniranno le canzoni in unica sola opera malvagia ma, come sostiene l'autore, anche terapeutica.
"Ogni comico con il passare degli anni diventa sempre più triste -ci spiega Davide Di Rosolini-, ecco allora le due possibili vie: continuare a essere un clown, piangere dentro, infarinare la faccia per far sorridere il pubblico lasciando il malessere dentro, oppure tirare tutto il male fuori e produrre un disco, alleggerirsi al fine di ritornare ad avere il "peso" giusto per ricominciare a donare sorrisi.
Questo disco, per me, è stato un viaggio interno, un importante percorso terapeutico, come in fondo lo sono stati tutti gli altri!"

E' possibile concepire l'opera lasciandosi travolgere dal fascino del video di Gelsomina, una delle perle dell'album, disponibile su youtube all'indirizzo https://www.youtube.com/watch?v=pHcLhkHLETQ

L' album è disponibile in formato digitale su I-tunes e su tutte le altre piattaforme del webmondo. Ecco il link I-Tunes
https://itunes.apple.com/it/album/il-male/id1154891191?app=itunes&ign-mpt=uo%3D4

L' album è già in distribuzione digitale su tutti gli store del pianeta. Si può acquistare in formato fisico, con il libretto illustrato, sulla pagina ufficiale dell'artista www.davidedirosolini.com/dischi.html/album/il-male/id1154891191?app=itunes&ign-mpt=uo%3D4

Ecco le date del Tour

19 Ottobre 2016 ore 22:00 L'altro Spazio, via Nasario Sauro 24, Bologna
31 Ottobre 2016 ore 21:30 Casa del quartiere, via Morgari 14, Torino
4 Novembre 2016 ore 22:30 Officine Corsare, Via Giorgio Pallavicino 35, Torino
9 Novembre 2016 ore 21:30 Spazio Nadir, Contra' Santa Caterina 20, Vicenza
10 Novembre 2016 ore 21:30 Ca'Sana, via SS Fabiano e Sebastiano 13, Padova
11 Novembre 2016 ore 21:30 Conestoga, via Bacchiglione 17, Venezia Mestre
12 Novembre 2016 ore 21:30 Arci Canara, Interrato acqua morta 13/B - Verona
17 Novembre 2016 ore 21:00 Il modernista, via Rusconi 22, Pavia
19 Novembre 2016 ore 21:30 Cicco Simonetta, via Cicco Simonetta 16 Milano
29 Novembre 2016 ore 21:00 Teatro Del Sale, Via dei Macci 111r, Firenze
30 Novembre 2016 ore 20:30 Caffè Volta Pagina, via San Martino 71, Pisa
1 Dicembre 2016 ore 21:30 Frame, via Firenze 27, La Spezia
2 Dicembre 2016 ore 22:00 Art Lab, Borgo Rodolfo Tanzi, Parma
15 Dicembre 2016 ore 20:30 Luna's Torta, Via Belfiore, Torino

Redazione

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+