I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Mercoledì 07 Dicembre 2016 - Aggiornato 07/12/2016 19:06 - Online: 609 - Visite: 41292683

 

15/10/2016 13:07

Notizia letta: 116 volte

Iraq: Isis uccide a Mosul 58 miliziani "disertori"

Iraq: Isis uccide a Mosul 58 miliziani
 
 
Baghdad, 15 ott. Lo Stato islamico ha ucciso a Mosul 58 dei suoi uomini accusati di ribellione e di aver pianificato di aiutare l'esercito iracheno, in vista dell'imminente offensiva delle forze di Baghdad per la riconquista della citta'. Secondo quanto riporta il quotidiano arabo 'al Hayat', che cita come fonti un gruppo di abitanti della citta' del nord dell'Iraq, i miliziani accusati di tradimento sono stati uccisi e sepolti in una fossa comune. Tra loro ci sarebbe anche un braccio destro dello stesso Abu Bakr al Baghdadi, leader del gruppo, che era alla guida della tentata ribellione. L'esperto iracheno di terrorismo, Hisham al Hashimi, ha confermato la notizia anche se non e' stato reso noto il nome del capo della ribellione ad al Baghdadi i quali dovevano indebolire le difese della citta' in vista della prossima battaglia su Mosul che sara' la piu' imponente mai avvenuta in Iraq dal 2003. .

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+