Appuntamenti Scicli 17/10/2016 18:04 Notizia letta: 3336 volte

Il programma di Rubino, rotte del vino

Dal 28 ottobre al 1 novembre
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/17-10-2016/il-programma-di-rubino-rotte-del-vino-420.jpg

Scicli - Sarà un viaggio estetico e sensoriale alla scoperta di monumenti antichi e sapori enogastronomici in una perla del barocco siciliano. Un percorso lungo cinque giorni, le cui tappe sono finalmente svelate. Dal 28 ottobre al 1 novembre Scicli ospita la IV edizione di Rubino, l’appuntamento organizzato dall’associazione culturale S.E.M. (Spazi Espressivi Monumentali), che racchiude eventi, degustazioni e incontri da non perdere per assaporare, conoscere e apprezzare le bellezze del comune ibleo. Sarà un’edizione da vivere in modo “slow”, con calma, per poter gustare, fino alla fine e profondamente, ogni emozione che la manifestazione e i suoi tanti appuntamenti sapranno donare. Perché Rubino è incontro con l’eccellenza, la bellezza, l’eleganza e l’armonia. Una danza di gusti, sapori, profumi di rara pregevolezza che diventano espressione dell’attaccamento alla propria terra e alle sue bellezze.
Sfumature di emozioni, come quelle che un buon vino può regalare alla vista e all’anima, che accompagneranno il pubblico di Rubino in questo percorso di celebrazione dell’enogastronomia e della laboriosità artigianale con protagonisti tanti produttori. Le loro esposizioni e i loro prodotti diverranno essi stessi simbolo di un legame comune, con la tradizione e la storia di un terra, di un’isola. Un programma da scoprire e da ammirare, come gemma preziosa che si svela alla luce.
Si inizia già venerdì 28 ottobre con l’apertura dell’edizione 2016 e l’inaugurazione alle 18.30 delle installazioni d’arte “6 luoghi 6 artisti”, a cura di Site Specific. Il cuore di Rubino 2016 è l’expo, nelle giornate di domenica 30 e lunedì 31 ottobre, dalle 16.00 alle 24.00, con l’esposizione di prodotti vinicoli, agroalimentari e artigianali in diverse aree della città barocca, come gli antichi palazzi nobiliari del centro storico, consentendo così ai visitatori di scoprire alcune delle bellezze artistiche e architettoniche più apprezzate al mondo.
Ma Rubino è tanto altro: sarà infatti possibile scoprire luoghi poco noti partecipando alle passeggiate guidate, nelle mattine di sabato e lunedì, a cura dell’associazione culturale “Tanit Scicli”, o fare trekking in collina, con l’associazione culturale “EsplorAmbiente” domenica e martedì mattina; sarà l’occasione per partecipare a degustazioni guidate, a cura di AIS Sicilia e AIS Ragusa, nei pomeriggi di sabato 29 ottobre, domenica 30, lunedì 31 e martedì 1. Spazio anche alla cucina con mega “The cooking show”, martedì 1 novembre alle 11.00, organizzato dallo chef Luca Giannone.
Tanti gli incontri tematici: sabato 29 ottobre e martedì 1 novembre alle 16.00, a cura dell’associazione culturale “Il Mondo in un bicchiere”; “Cibo e medicina, fra antichi rimedi e ricette popolari: il pomodoro”, sabato 29 ottobre alle 17.00, organizzato dell’associazione culturale “Tanit Scicli”, in collaborazione con Casa Morana; e martedì 1 novembre “La carta dei sapori: i grani antichi”, a cura di SEM, in collaborazione con lo chef Giovanni Galesi, Grani Antichi Damigella e Pasticceria Basile. Rubino si propone anche di avvicinare viticoltori, ristoratori e chef della zona, e con gli appuntamenti “A tavola con il produttore”, presso i ristoranti partner. Ma gli eventi continueranno fino a sera, con una programmazione musicale da non perdere, a cura del “97 Novantasette Scicli”: venerdì 28 ottobre live music dalle 22.30, sabato, stesso orario, tutti invitati al “Rubino Party”, mentre domenica dalle 19.30 appuntamento con un aperitivo acustico.
Insomma un’offerta quanto mai variegata per questa IV edizione che sta per partire e che si riconferma essere volano di promozione turistica del territorio, grazie ad un’organizzazione sempre più capillare che mira a far trascorrere alle migliaia di visitatori che ogni anno seguono Rubino, cinque giorni dedicati al gusto, alle eccellenze, all'arte, in luoghi densi di fascino che tutto il mondo apprezza e invidia. Per maggiori informazioni sul programma è possibile visitare il sito rubinoscicli.it o le pagine facebook Rubino e Sem Scicli oppure chiamare il 388 5774713 o scrivere a sem.scicli@gmail.com.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1492239221-3-ecodep.gif