I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato 10/12/2016 12:52 - Online: 834 - Visite: 41408025

 

17/10/2016 10:53

Notizia letta: 115 volte

Caritas: profughi in fuga 21 da guerre. Da Sudan 2 milioni

Caritas: profughi in fuga 21 da guerre. Da Sudan 2 milioni
 
 
CdV, 17 ott. La percentuale piu' alta dei profughi di guerra rifugiati in Italia proviene dal Sudan, 'un paese sottolinea il Rapporto Caritas sull'esclusione sociale in cui risultano attivi tre diversi fronti di guerra che, dal 2003 ad oggi, hanno provocato circa 400mila morti, 2 milioni di sfollati e 300mila rifugiati'. Il Rapporto definisce dunque 'triste e preoccupante' il fatto che proprio nel mese di agosto 2016, al fine di contingentare gli ingressi in Italia dei cittadini in fuga dal Sudan, l'Italia abbia concluso 'un accordo volto alla facilitazione delle procedure di rimpatrio e riammissione dei cittadini in fuga dal regime e dalla situazione di conflitto che vige in Sudan'. Per quanto riguarda le popolazioni in fuga dai conflitti, la Caritas ricorda che 'le guerre di massima intensita' presenti nel mondo secondo il 'Conflict Barometer' dell'HIIK sono 21 e riguardano 16 Paesi diversi'. Tra questi risultano esserci anche Sudan, Pakistan, Afghanistan, Nigeria, Somalia, Ucraina e Siria'. .

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+