I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Venerdì 09 Dicembre 2016 - Aggiornato 09/12/2016 00:07 - Online: 469 - Visite: 41346475

 

21/10/2016 15:26

Notizia letta: 1758 volte

Chiesa di Santa Maria di Portosalvo, presto il restauro dell'abside

Ci vogliono circa 14 mila euro

Chiesa di Santa Maria di Portosalvo, presto il restauro dell'abside
 
 

Ragusa - Incontro questa mattina, presso la chiesa di Santa Maria di Portosalvo a Marina di Ragusa, tra il parlamentare regionale del Partito Democratico Nello Dipasquale, il Soprintendente ai Beni Culturali di Ragusa Calogero Rizzuto e padre Mauro Nicosia.
Oggetto dell'incontro i lavori di somma urgenza per il restauro delle pitture murali dell'abside che sono stati autorizzati dal competente assessorato regionale.


In particolare il dipartimento Beni Culturali della Regione Siciliana ha autorizzato la Soprintendenza di Ragusa ad affidare i lavori, facendo seguito alla prenotazione dei fondi (circa 14mila euro), rispettando la normativa vigente.
Sostanzialmente si procederà velocemente con una gara, che potrebbe partire nei primi giorni del mese di novembre, e una volta individuato il soggetto aggiudicatario, i lavori potrebbero partire già all'inizio di dicembre. La Ragioneria Centrale dei Beni Culturali, intanto, in attesa della celebrazione della gara, ha prenotato la spesa sul corrente esercizio finanziario e procederà all'impegno di spesa non appena riceverà tutta la documentazione.


“Il restauro, che riguarda i danni che l'abside ha subito nel tempo – dichiara l'on. Dipasquale che ha seguito da vicino tutto l'iter – da quanto emerso da un sopralluogo, potrebbe concretizzarsi con un intervento abbastanza veloce, in modo da arrecare il minimo dei disagi ai fedeli”.

Redazione

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+