I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato 10/12/2016 12:52 - Online: 842 - Visite: 41407823

 

21/10/2016 13:29

Notizia letta: 2854 volte

Verga: si vende online la casa di Storia di una Capinera

In questa casa rimaneggiò la bozza del romanzo

Verga: si vende online la casa di Storia di una Capinera
 
 

Trecastagni - A Trecastagni  è in vendita Dimora La Capinera. L’annuncio, parla di un’antica masseria recentemente ristrutturata in cui fu ospite Giovanni Verga all’epoca della scrittura di uno dei suoi più celebri romanzi, Storia di una Capinera. Benché scritto durante il suo soggiorno a Firenze, nel 1869 lo scrittore dovette tornare nella sua Sicilia ed è probabilmente in questa casa che rimaneggiò la versione finale per spedirla all’amico Dall’Ongaro, responsabile della pubblicazione da parte dell’editore Lampugnani di Milano.

La dimora, che ha preso il nome dal titolo del romanzo, è una delle più conosciute di tutto il Catanese e conserva tutt’oggi le caratteristiche dello stile ottocentesco siciliano, nonostante una curata ristrutturazione avvenuta di recente. All’esterno vanta un giardino con degli angoli-salotto immersi nella natura e un romantico pozzo in pietra con vista sulla campagna circostante.

Anche gli arredamenti sono studiati per riportare alla memoria i tempi di Verga e della sua Capinera: carte da parati e tendaggi floreali, mobili in legno dal taglio antico, lumi e ceramiche siciliane.

 

Redazione

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+