I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Domenica 04 Dicembre 2016 - Aggiornato 03/12/2016 20:01 - Online: 370 - Visite: 41157087

 

26/10/2016 16:45

Notizia letta: 11442 volte

Facebook ha chiuso la bocca al candidato sindaco Carmelo Vanasia

Delusione e tristezza

Facebook ha chiuso la bocca al candidato sindaco Carmelo Vanasia  
 

Scicli - “Spiacenti, questo contenuto non è al momento disponibile”. Se provate a digitare su Google il nome Carmelo Vanasia, candidato a Sindaco per la città di Scicli, è questo ciò che vi spunterà nel momento in cui cliccate il link. Cos’è successo al leader di “Progetto civico per Scicli?”. E’ stato il primo a scendere in campo e il primo ad utilizzare in maniera massiccia i social, principalmente Facebook.

Carmelo, il cui fratello fu candidato nel Pd nel 2012, poi transitato armi e bagagli con Rosario Crocetta, oggi è esponente di una lista civica contro i partiti. 

Ogni mattina, il Vanasia-pensiero era presente sulle nostre bacheche: era diventato un appuntamento quotidiano, quasi come il caffè prima di iniziare una giornata di lavoro. Oggi, chiuso il profilo Facebook, chiuso il gruppo a sostegno del candidato, chiusa anche la pagina pubblica. Il giallo s’infittisce.

Irene Savasta

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+