I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato 10/12/2016 12:52 - Online: 837 - Visite: 41407834

 

26/10/2016 12:45

Notizia letta: 301 volte

Lavoro:Eurostat, imprese crescono 9,2% in Ue, 6,8% in Italia

Lavoro:Eurostat, imprese crescono 9,2% in Ue, 6,8% in Italia
 
 
Bruxelles, 26 ott. Sono circa 145 mila, pari al 9,2% del totale, le imprese europee 'in forte crescita' dal punto di vista dei posti di lavoro. Si tratta soprattutto di imprese del settore dei servizi, in particolare nel campo dell'informazione e comunicazione. E' quanto risulta da un rapporto che Eurostat ha pubblicato oggi, riferito alle imprese con almeno 10 dipendenti e che hanno aumentato di almeno il 10% all'anno per tre anni il loro organico. Nel 2014, quelle che hanno soddisfatto tale criterio davano lavoro a oltre 12 milioni di persone. In Italia, il dato e' sotto la media: le imprese italiane che corrispondono al criterio sono infatti 10.655, per 722.563 dipendenti, e soprattutto nel settore delle attivita' di servizi amministrativi (10,8%) seguite da quelle di 'informazione e comunicazione' (10,7%) e da quelle che si occupano di purificazione e trattamento di acque reflue e rifiuti (9,9%). Come spiega Eurostat, si tratta di imprese che 'svolgono un ruolo importante contribuendo alla crescita e alla creazione di posti di lavoro'. .

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+