I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy   -   OK

Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Domenica 04 Dicembre 2016 - Aggiornato 03/12/2016 20:01 - Online: 351 - Visite: 41157099

 

26/10/2016 13:58

Notizia letta: 4091 volte

Processo falsi invalidi, tutti assolti

Per insussistenza dei fatti

Processo falsi invalidi, tutti assolti  
 

Ragusa  - Tutti assolti per insussistenza dei fatti  i 66 imputati nel procedimento sui falsi invalidi con presunta maxi truffa ai danni dell'Inps.

Finisce così il processo davanti al Tribunale di Ragusa, che ha preso le mosse dall'operazione della Guardia di Finanza denominata Tersilli, dal nome del personaggio interpretato da Alberto Sordi in una famosa commedia. 

Assolti anche gli ex deputati regionali Innocenzo Leontini (difeso dall'avvocato Salvatore Campanella) e l'on. Riccardo Minardo (difeso dagli avvocati Carmelo Scarso e Giovanni Grosso) perchè il fatto non sussiste.  

Sotto processo erano finiti medici e dipendenti dell'Asp di Ragusa, politici ed ex politici, componenti lo staff delle segreterie politiche degli ex parlamentari regionali Minardo e Leontini, consiglieri comunali pro tempore di Ragusa, Modica e Ispica e un centinaio di presunti falsi invalidi.

Redazione

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

+